Dimensioni del fumetto: cosa devono capire gli autori

by CJ McDaniel // Aprile 28 // 0 Comments

Al giorno d’oggi, ci sono molte opzioni per stampare fumetti. È probabile perché c’è un vasto pubblico per il genere. Inoltre, scegliere la giusta dimensione, formato e rilegatura può determinare il successo del tuo fumetto.

I fumetti sono forme di narrazione che utilizzano immagini e immagini per mostrare personaggi e vari dialoghi. La maggior parte delle volte, gli autori collaborano con gli artisti per produrre immagini dopo aver creato la storia. Diversi elementi agiscono insieme per rendere i fumetti unici e accattivanti rispetto ad altre forme di storia.

In questo articolo, otterrai informazioni approfondite sulle varie dimensioni dei fumetti, i generi e le caratteristiche che li rendono fumetti. Continua a leggere!

Dimensioni dei fumetti

I diversi generi di fumetti hanno dimensioni o dimensioni standard che gli editori mantengono durante le fasi di stampa. A volte, le dimensioni dipendono dal periodo dei fumetti piuttosto che dal genere. Discutiamo i vari standard:

Il moderno standard del fumetto:

Dall’età d’oro dei fumetti, molto è migliorato. I cambiamenti sono visibili sia nell’aspetto che nella sensazione della carta. Il moderno standard dei fumetti fa uso della stampa avanzata. Quindi, aggiunge una varietà di colori e saturazione ai fumetti. Inoltre, aggiunge una finitura lucida per migliorare il colore e preservare la qualità per lungo tempo.

Se vuoi usare gli standard moderni per il tuo fumetto, userai le specifiche standard. Include una dimensione di 6,6 pollici x 10,3 pollici e una rilegatura cucita a sella (nota anche come rilegatura a graffetta). Consiste anche di uno spessore di 85 libbre (libbre) per la carta di copertina e da 55 libbre a 70 libbre per la carta interna (carta interna patinata lucidamente). Assicurati di utilizzare vernice lucida per la finitura della copertura.

Lo standard del libro cartaceo:

Questa è una pratica abbastanza nuova che di solito comprende raccolte di storie ristampate in un nuovo formato. Ma tieni presente che questa dimensione si evolve di tanto in tanto. Quando vuoi cambiare il tuo fumetto in questo formato, deve corrispondere alle dimensioni originali. Tuttavia, è possibile ristampare l’intero libro in un’edizione più piccola.

Inoltre, puoi scegliere come personalizzarlo. Le specifiche per il libro cartaceo includono copertina rigida (rilegatura in custodia) o brossura (rilegatura perfetta) per le opzioni di rilegatura. Inoltre, la dimensione è 6,6 pollici x 10,3 pollici. La carta di copertina è solitamente con copertina rigida e quelle interne hanno uno spessore di 70 libbre con testo lucido. È possibile utilizzare la laminazione lucida o opaca per la finitura del coperchio.

Lo standard dell’età dell’oro e dell’età dell’argento:

Le dimensioni dei fumetti dell’età dell’oro (dal 1938 al 1956) e dell’età dell’argento (1956-1970) variano tra gli editori. Erano formati di fumetti usa e getta e gli editori non li conservavano. Quindi, i normali giornali sono stati usati per stamparli. Ma ora sono migliorati enormemente.

Più recentemente, è possibile stampare su carta sottile non patinata. Aiuta a dare al tuo fumetto un tocco vintage, con una struttura forte che può durare più a lungo.

Inoltre, la dimensione per l’età dell’oro o dell’argento varia. Ma di solito è vicino a 6.75 pollici x 10.38 pollici, o 7 pollici x 10.38 pollici. Utilizza una rilegatura cucita a sella. Inoltre, lo spessore della carta di copertura è di 770 libbre. E lo spessore interno della carta è di 70 libbre senza rivestimento del testo. Usa la vernice opaca come finitura della copertura.

Lo standard di progettazione del manga:

I formati manga hanno varie dimensioni. Di solito è 5.04 pollici x 7.17 pollici o 5.83 pollici x 8.2 pollici. Ma la dimensione standard è 5.0 pollici x 7.5 pollici.

Tuttavia, se vuoi stampare un fumetto manga, devi organizzare le pagine con cura. Disponilo in modo tale che la prima pagina durante la lettura sia l’ultima pagina del tuo PDF. Di solito è perfettamente legato. Anche la carta da copertina è lucida o opaca da 10 punti. E quelli interni hanno testo non rivestito con uno spessore di 70 libbre.

Gli standard di progettazione dei webcomic:

Di solito sono per il consumo online. Ma puoi anche stampare copie fisiche. Non hanno una dimensione specifica. La dimensione dipende dal webcomic, incluso ciò che gli si addice meglio.

Inoltre, utilizza una copertina rigida o brossura. Inoltre non ha carta di copertina standard, ma utilizza la laminazione lucida o opaca per la sua finitura. Quelli interni utilizzano qualsiasi rivestimento con uno spessore di 70 libbre o 80 libbre.

Caratteristiche di un fumetto

Cartooning: È ciò che definisce un fumetto. Consiste di immagini di cartoni animati che mostrano azioni. Include anche linee astratte che ritraggono il movimento o elementi ambientali come il vento.

Pannello: Questo si riferisce allo spazio che contiene ogni scena. Ed è disponibile in varie forme come forme rettangolari, circolari e persino romboidali. Ma rettangoli e quadrati sono più popolari. Ogni pagina di un fumetto può contenere da sei a nove pannelli. Possono avere dimensioni simili o variare a seconda del contenuto. Inoltre, servono come cornici che organizzano la storia.

Didascalia: Fornisce informazioni sulla scena. Di solito è in scatole di forma rettangolare. A volte, non sono all’interno del pannello.

Fumetto: Contengono il discorso del personaggio. Mostra al lettore ciò che il personaggio dice ad alta voce. A volte, i fumetti possono esprimere le emozioni dietro le parole del personaggio.

Ad esempio, le parole dure possono essere in fumetti ruvidi e le parole gentili in quelle lisce. Mostra anche azioni specifiche mentre il personaggio sta parlando. Ad esempio, un fumetto frastagliato mostra che il personaggio sta urlando.

Inoltre, la disposizione delle bolle è nell’ordine dei dialoghi tra i personaggi. Quindi, mostra l’ordine di lettura della conversazione. Pertanto, la posizione del fumetto è essenziale. Si uniscono anche per significare un flusso nella conversazione. A volte, il discorso è di solito senza una bolla, e quindi una linea collega il testo al carattere.

La coda dei fumetti mostra anche quale personaggio sta parlando. A volte, può puntare all’esterno del pannello quando gli operatori non lo fanno al suo interno. Un fumetto senza coda indica un suono o un discorso generale o sconosciuto: un esempio è il suono di un’esplosione.

Cunetta: Questo si riferisce allo spazio tra i diversi pannelli. Di solito indica che c’era un intervallo nel tempo. Tuttavia, alcuni pannelli potrebbero non averlo tra di loro. Quindi sono conosciuti come “gutterless”.

Fumetto di pensiero: Questa bolla nuvolosa mostra ciò che il personaggio sta pensando in un momento. Permette ai lettori di capire cosa c’è nella mente del tuo personaggio.

Effetto sonoro: Implica l’uso di onomatopea (parole che imitano o suggeriscono un suono che stanno descrivendo). Può essere in un fumetto o solo all’interno della scena. Inoltre, può significare un suono da un personaggio o dall’ambiente. Inoltre, un cambiamento di forma o stile di solito rappresenta il livello del volume del suono. Gli esempi includono bang, zoom e wham.

Segni o simboli: Esprimono i sentimenti o le emozioni di un personaggio senza usare parole. Gli esempi sono punti interrogativi che possono indicare confusione e una lampadina sulla testa del personaggio può indicare un’idea. I simboli non hanno limiti ma devono riferirsi alle azioni mostrate sul pannello. Devono essere chiari affinché i tuoi lettori possano capirli facilmente.

Incapsulamento: È un processo, che comporta la cattura di momenti speciali in una storia. È necessario farlo perché non puoi mostrare ogni singolo momento della tua storia all’interno del fumetto. Quindi, devi scegliere quelli spettacolari.

Generi di fumetti

Supereroe: Questo è un genere popolare di fumetti. Consiste di eroi che usano i loro superpoteri per proteggere le persone. È anche immaginario e stimola l’immaginazione dei lettori. La maggior parte delle volte, tali eroi sono sotto mentite spoglie usando maschere e mantelle. È pieno di azione e avventura. Tali eroi includono Spiderman, Wonder woman, Superman, ecc.

Alternativa o esoterica: Spesso è più realistico dei fumetti di supereroi. Ma di solito non sono autentici. Sono immaginari, educativi o storici. I lettori sono principalmente persone a cui piace pensare a ciò che leggono. Un esempio è “American Splendor”.

Manga: Consiste di fumetti giapponesi che si traducono in inglese. Di solito viene letto da destra a sinistra come la versione originale. Inoltre, è per lo più in serie e ha diversi volumi. Un esempio è Naruto.

Fantascienza: Comprende altri mondi o universi. Contiene eventi immaginari nel futuro e ha un elemento di tecnologia avanzata. Un esempio è Starlord.

Fantasia: Contiene personaggi mitici. Di solito coinvolge magia, spade e creature che non sono reali. Un esempio è Forbidden Worlds.

Orrore: Come suggerisce il nome, contiene personaggi spaventosi. Spaventa i lettori e può includere eventi soprannaturali o meno. Consiste in eventi inaspettati o sconosciuti che possono creare paura. Un esempio è “Tomba di Dracula”.

Azione o avventura: I personaggi non possiedono superpoteri. Tuttavia, parlano di persone comuni che sperimentano conflitti. A volte, i personaggi sono detective e criminali. Il detective di solito combatte contro i criminali.

Romanzo: Questo genere comico ritrae un solido attaccamento romantico. Di solito include gelosia, divorzio, crepacuore, matrimonio e tradimento. È iniziato mostrando la vita amorosa di giovani adulti o adolescenti. Un esempio è Young Love.

Conclusione

Prima di posizionare il tuo fumetto per la stampa, comprendere le varie dimensioni disponibili può smussare le cose. Il genere dei fumetti e il loro periodo determineranno le dimensioni o il tipo di materiali da utilizzare. Quindi, capire tutto questo migliorerà il tuo viaggio come autore di fumetti.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!