Come citare un estratto da un libro – APA

by CJ McDaniel // Febbraio 23 // 0 Comments

Tutte le opere accademiche di grado superiore che hanno a che fare con la scrittura spesso coinvolgono estratti. Un estratto è una forma di scrittura che gli scrittori usano nei loro progetti di scrittura per portare a casa un punto o per spiegare meglio un’illustrazione.

In qualche modo, potresti avere difficoltà a fare riferimento a un’idea letta in un libro. Inoltre, potresti voler fare riferimento usando lo stile di citazione dell’American Psychological Association. Sarebbe meglio se avessi una guida utile su come farlo.

Questo articolo spiega come citare un estratto da un libro usando lo stile di citazione APA. Continua a leggere per saperne di più.

Cos’è un estratto?

Un estratto è una citazione tratta da un testo più lungo, come un libro o un documento, una poesia, un articolo o un film, una notizia o qualsiasi composizione letteraria. Estratto potrebbe anche significare “estratto”. Le persone usano entrambe le parole in modo intercambiabile.

Poiché un estratto è una citazione, dovresti metterlo tra virgolette quando è in uso.

Quando puoi usare un estratto?

Puoi usare estratti in qualsiasi momento e in qualsiasi pezzo di scrittura. Puoi usare estratti quando vuoi spiegare meglio un punto. Forse potresti aver letto un libro in cui ciò che stai scrivendo è stato discusso lì. E scopri che una tale persona trasmette il messaggio con parole migliori.

O forse, vuoi che i tuoi lettori si relazionino bene con una conversazione o una tendenza popolare. Puoi citare tali estratti in modo che possano fare i conti con quell’idea.

Puoi anche utilizzare estratti quando recensisci un libro. Citi sezioni del libro in quanto risuona bene con punti specifici che vuoi spiegare sul libro.

Cos’è una citazione?

Citazione significa dare ai tuoi lettori un riferimento alla fonte delle tue informazioni. Quando fai riferimento al lavoro, dai ai tuoi lettori un indizio che tale idea non è tua. Invece, hai preso in prestito l’intelletto di un altro scrittore.

Perché dovresti citare?

È necessario fare riferimento a ogni citazione, idea, pensiero o linguaggio su cui fai affidamento quando ti impegni in qualsiasi forma di progetto di scrittura. Quando parafrasi, devi dare credito alla fonte, che ti ha aiutato a costruire e rafforzare il tuo lavoro.

La citazione ti protegge dal commettere il reato di plagio, intenzionalmente o meno.

Una citazione sarà rilevante per i tuoi lettori, che potrebbero voler saperne di più sull’argomento che stai scrivendo.

La citazione mostra anche che hai fatto ricerche rigorose e anche che hai lavorato duramente sull’argomento.

La citazione traccia una linea tra la tua idea e quella di un’altra su cui fai affidamento. Mostra la tua originalità e creatività e la tua capacità di analizzare la tua idea e fonderla con quella degli altri; alla fine, dando credibilità al tuo lavoro.

Stili di citazione

Diversi stili di citazione abbondano. Questi stili di citazione variano da un campo accademico all’altro e questi organismi accademici professionali sono responsabili di dettare il tipo di citazione da utilizzare.

Puoi scoprire dal tuo corpo accademico quale stile usare nel tuo lavoro per prevenire il tuo rifiuto o avere qualsiasi motivo per cui i tuoi punteggi sono ridotti per non seguire le linee guida dichiarate.

Di seguito sono riportati alcuni degli stili di citazione:

Lo stile di Chicago, lo stile del Council of Science Editors (CSE), lo stile dell’American Institute of Physics (AIP), lo stile dell’American Chemical Society (ACS), lo stile dell’Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE), lo stile della Modern Language Association (MLA), lo stile dell’American Psychological Association (APA) tra gli altri.

Tuttavia, tra quelli sopra elencati, gli stili di citazione Modern Language Association, Chicago citation style e American Psychological Association appaiono come gli stili più usati nella scrittura accademica.

L’MLA si concentra maggiormente su chi ha scritto cosa, in altre parole, “paternità”. È usato da quelli in discipline umanistiche, tra cui inglese, letteratura, lingua straniera, comunicazioni, studi religiosi, tra gli altri.

Lo stile di citazione qui è che usano per mettere la citazione nel testo tra parentesi, chiamata anche “citazione tra parentesi nel testo”, e dare un elenco del lavoro citato (chiamato anche “Opere citate”) alla fine del documento.

Lo stile di citazione di Chicago è impiegato da quelli di Storia, Belle Arti, Antropologia e Filosofia e simili.

Discutiamo dell’APA, che è la questione principale per la discussione in questo articolo.

American Psychological Association Stile di citazione

Questo stile di citazione sembra essere dettagliato. Quelli nel campo delle scienze sociali fanno uso di questo metodo di citazione per lo più. Corsi di scienze sociali come psicologia, educazione, economia, economia, infermieristica, studi linguistici e simili usano lo stile.

Inoltre, l’APA ha la data in cui il lavoro è pubblicato come sua preoccupazione principale. È perché APA vuole tenere traccia di ogni invenzione.

APA utilizza due caratteristiche chiave che lo distinguono da altre fonti di riferimento. Queste caratteristiche distintive sono la citazione nel testo e l’elenco di riferimento. La citazione nel testo si riferisce alla fonte di informazioni nel corpo di un libro. Allo stesso tempo, un elenco di riferimento si riferisce a un elenco alla fine di un libro che elenca tutti i collegamenti a fonti di informazione su cui si basa il testo.

Ora, consideriamo come citare un estratto da un libro usando il metodo di citazione APA.

Come citare un estratto da un libro usando APA

Il libro da cui vuoi citare potrebbe essere in stampa o copia digitale. Puoi ottenere da una qualsiasi di queste fonti di libri in due modi. In primo luogo, è dove scegli direttamente il tuo estratto da un libro.

In secondo luogo, potresti trovare un estratto in un libro su cui ti stai affidando per la ricerca, che è un estratto già citato da quell’autore da un altro libro.

In ciascuno dei casi di cui sopra, l’APA ha stabilito linee guida sulla citazione di estratti di tale natura.

Nel primo caso sopra, i seguenti passaggi citano un estratto da un libro che utilizza APA.

  1. Scrivi il nome dell’autore (cognome seguito dalle iniziali) del libro che contiene l’estratto che hai utilizzato.
  2. Scrivi il nome dell’editore del libro.
  3. Scrivi anche il nome del titolo e l’edizione del libro.
  4. Fornisci anche il titolo del capitolo o della sezione,
  5. Il nome dell’editore e la posizione dell’editore e,
  6. Le pagine in cui hai ottenuto gli estratti.

Di seguito è riportato il formato dei passaggi precedenti.

Anson, B., In A. Antonio (Ed.), Styles of citation (2nd Ed.), Citando estratti da libri che usano lo stile dell’American Psychological Association. Book Beat Press: New York. (2015). (pp. 203-204).

Nell’elenco di riferimento, di seguito è riportato come dovresti citare l’estratto.

Anson, B., (2015). Stili di citazione. In A. Antonio (Ed.) Stile di citazione (2a ed.). (pp. 203-204). New York, Queens: Book Beat Press.

Se ci sono più di un autore e curatore, dovresti aggiungere i nomi degli altri autori, il loro cognome in particolare, seguito dalle loro iniziali, e per l’editore, invece di “ed.” scrivere “eds.”.

Nel secondo caso, vuoi citare un estratto che originariamente è stato pubblicato in un altro libro.

Avrai bisogno di informazioni sulla fonte dell’estratto e sul libro in cui le informazioni sono ristampate.

  1. Il nome dell’autore dell’estratto, cioè il libro originale. Il nome qui si riferisce al cognome e alle iniziali dell’autore, ad esempio Anson, B.
  2. Indicare tra parentesi la data di pubblicazione del libro ristampato contenente l’estratto. Ad esempio, (2018).
  3. Indicare il titolo dell’estratto.

Ad esempio, quando si citano estratti da libri che usano lo stile dell’American Psychological Association.

La linea guida APA prevede che solo la prima lettera del titolo e i nomi propri debbano apparire in maiuscolo, come nell’illustrazione sopra.

  1. Indicare il nome dell’editore del libro in cui è stato ristampato l’estratto, come in questo modo: A. Antonio (Ed.),
  2. Il titolo del libro in cui è indicato l’estratto su cui desideri fare affidamento. È illustrato così: Come citare usando lo stile dell’American Psychological Association.
  3. Indicare tra parentesi le pagine della ristampa del libro in cui compaiono gli estratti. Ad esempio, (pp. 203-205).
  4. Indicare la città in cui il libro è stato pubblicato, seguita dallo stato dell’editore e dal nome dell’editore. Dovresti separare questi dettagli con i due punti.

Ad esempio: New York: Queens: Book Beat Press.

  1. Infine, indica il titolo del libro in cui è stato ristampato l’estratto, il nome dell’autore, la data in cui il libro è stato pubblicato e il nome dell’editore della ristampa del libro. Questi dettagli dovrebbero apparire tra parentesi.

Ad esempio, (Ristampato da Styles of Citation, di A. Anson, 2015, SmartBook Press).

Il formato finale per citare un estratto da un libro usando l’APA apparirebbe così:

Anson, B. (2018). Citando estratti da libri che usano lo stile dell’American Psychological Association. In A. Antonio (Ed.), Come citare usando lo stile dell’American Psychological Association (pp. 203-204). New York: Queens: Book Beat Press. (Ristampato da Styles of citation, di B., Anson, 2015, SmartBook Press).

Citare estratti da altre fonti usando APA

L’APA ha creato una strada per le persone per poter citare estratti da periodici. Il passo è simile a quello di citare estratti da un libro, con piccole differenze.

Consideriamo come sarebbe il formato finale con gli stessi dettagli utilizzati nell’istanza precedente sopra.

Anson, B. (2018). Citando estratti da libri che usano lo stile dell’American Psychological Association. In A. Antonio (Ed.), How to cite using American Psychological Association style (pp. 203-204). New York: Queens: Book Beat Press. (Tratto da Stili di citazione. Journal of Book Publishing, maggio 2016).

Conclusione

Massimizza l’uso di estratti nella tua scrittura accademica. Aiuterà i tuoi lettori a capire meglio e fare i conti con la tua opinione.

L’APA ha anche fornito un giro fluido nel fare riferimento a qualsiasi tipo di citazione ottenuta da qualsiasi fonte. Tuttavia, dovresti consultare le tue autorità nel tuo campo per scoprire quale stile di citazione è ottenibile lì.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!