Social media per scrittori

by CJ McDaniel // Marzo 21 // 0 Comments

Hai scritto un libro e hai intenzione di promuoverlo nei prossimi mesi? In tal caso, potresti trarre vantaggio dalla comprensione delle strategie chiave delle piattaforme di social media utilizzate dagli scrittori di successo per aumentare le vendite.

I social media hanno dimostrato il loro valore in oro quando si tratta di indirizzare il traffico verso i siti Web, spingere le campagne in avanti e aumentare il ROI. Se non stai usando i social media per gli scrittori per supportare i tuoi sforzi di vendita di eBook e ostentare le tue capacità di scrittura, ti stai perdendo.

Social media per scrittori – Strategie per il successo

L’industria editoriale è enorme in questo momento. Ad esempio, l’industria editoriale statunitense ha registrato un fatturato di $ 28 miliardi in un anno recente. Tuttavia, è ferocemente competitivo là fuori, e se vuoi che il tuo libro si distingua dal resto, dovrai mettere in atto ottime strategie di piattaforme di social media.

Dai un’occhiata ai nostri cinque migliori consigli qui sotto per creare strategie vincenti per piattaforme di social media per scrittori. Entriamoci dentro!

Ottimizzazione per i motori di ricerca

Uno dei modi migliori per attirare più persone sul tuo sito web e acquistare il tuo libro è ottimizzare le tue parole chiave. L’ottimizzazione dei motori di ricerca, o SEO come è anche noto, comporta l’utilizzo di parole chiave specifiche nei tuoi blog e pagine del sito Web in un modo che significa che la tua pagina viene visualizzata quando le persone cercano online utilizzando tali termini.

Una SEO efficace è un’ottima strategia di marketing e può aiutarti a ottenere traffico organico verso le tue pagine di vendita e competere in modo più efficace nel grande settore editoriale. Scoprirai che il tuo particolare argomento e libro verranno visualizzati più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca se utilizzi le parole chiave e i tag giusti.

Se stai scrivendo un articolo sul blog sul tuo libro e sulla sua prossima uscita, assicurati di aggiungere una parola chiave pertinente nel titolo, nell’introduzione e più volte in tutto il pezzo.

Potresti anche voler collegare le tue parole chiave ad altri siti Web pertinenti a quelle parole chiave o a un precedente post sul blog che hai scritto. L’utilizzo della SEO sarà ottimo per la tua prossima uscita di libri.

I social media per gli scrittori hanno bisogno di Twitter e Facebook

Commercializzare il tuo lavoro su Twitter è importante nel settore editoriale di oggi. Dopo tutto, ci sono almeno
328 milioni di utenti Twitter attivi mensilmente
in tutto il mondo.

Social Media per scrittori - Suggerimenti su come avere successo nel business

Dovrai essere creativo su Twitter poiché ti vengono dati solo 140 caratteri per ogni tweet. Dovrai capire chi taggare e gli hashtag giusti da usare. Soprattutto, devi rivolgerti al pubblico giusto per il tuo libro.

Quando decidi quali hashtag usare, scopri se sono stati utilizzati nell’ultimo mese e quanto sono popolari in generale. Dovresti anche fare una chiamata per sapere se dovresti scrivere in modo più formale o rilassato. Ciò dipenderà in gran parte dal tipo di pubblico a cui ti rivolgi.

Per un tweet di successo, usa due hashtag, né più né meno. Twitter svolgerà un ruolo importante nella promozione dei tuoi libri al tuo potenziale pubblico. Prima che tu te ne accorga, i tuoi libri voleranno via dagli scaffali! È così facile!

Quando stai cercando di trovare una strategia per Facebook che potrebbe vendere più libri, potresti voler iniziare con un breve invito all’azione sulla tua pagina Facebook. Questo aiuta molto a indirizzare il traffico verso il tuo account.

Potresti anche scrivere qualcosa di divertente che farà parlare le persone o porre una domanda per promuovere un maggiore coinvolgimento. Gli utenti di Facebook tendono a condividere ottimi post, quindi cerca di rendere le tue informazioni eccitanti e condivisibili.

Cerca di agganciare i tuoi lettori in modo che facciano clic sul tuo articolo. Ciò aumenterà la possibilità che continuino a effettuare un acquisto. Assicurati di aggiungere immagini e foto su Facebook per ottenere più coinvolgimento dal tuo pubblico.

I vantaggi di LinkedIn

Quando guardi i social media per gli scrittori, potresti trovarti attratto da LinkedIn. Questa piattaforma di social media è pensata specificamente per professionisti e aziende.

Se il tuo libro è rivolto a un pubblico professionale, LinkedIn potrebbe essere la scelta giusta per te.

Tutti i post che condividi su LinkedIn dovrebbero davvero mostrare il valore che il tuo libro può offrire a un’azienda o a una carriera. Non devi necessariamente trovare un grande seguito su LinkedIn poiché molti dei tuoi post probabilmente otterranno spettatori esclusivamente in base a parole chiave e argomenti.

Suggerimento: se è rilevante per il tuo libro, aggiungi contenuti di leadership di pensiero poiché questo tipo di scrittura ottiene più spettatori su LinkedIn.

Strumenti di gestione per i social media

Social Media per scrittori - Suggerimenti su come avere successo nel business

Hootsuite e Buffer sono ottimi per gestire i tuoi post sui social media. Strumenti di gestione dei social media come questi sono essenziali per una strategia di social media forte e vibrante.

Se hai una grande community in lizza per le tue pubblicazioni, avrai bisogno di questi strumenti per gestire tutti i tuoi post.

Queste dashboard ti mostreranno anche cosa pubblicano le altre persone nella tua comunità. Questo rende molto più facile per te condividere e ritwittare i post.

Hootsuite ti consente di pianificare i post in anticipo e gestisce tutti i tuoi account sui social media in un unico posto. Gli strumenti di gestione dei social media saranno essenziali per le attività di marketing del tuo marchio e la vendita del tuo libro.

Rivolgiti al pubblico giusto e costruisci una community

Dovrai conoscere il mercato di riferimento per il tuo libro. Puoi capirlo imparando a conoscere i dati demografici del tuo pubblico.

I siti di social media ti permetteranno di ottenere feedback sul tuo libro quasi istantaneamente. Usa questo feedback per saperne di più sul tuo pubblico e capire come soddisfare le loro esigenze o soddisfare le loro esigenze nelle pubblicazioni future.

Leggere le recensioni e raccogliere informazioni dai tuoi lettori può aiutarti a espandere le tue pubblicazioni future e cambiare alcuni ingredienti chiave nel tuo stile di scrittura. Ad esempio, se vedi molte foto di persone che leggono il tuo libro sulla spiaggia, puoi commercializzarlo come un’ottima lettura per le vacanze.

Questi cinque suggerimenti sui social media per scrittori dovrebbero aiutarti a diventare più noto e vendere più libri. Avrai una grande base di fan prima che tu te ne accorga!

Lindsay Cummings ha condiviso il suo video sui suggerimenti di social media marketing per scrittori e autori. Guardalo per ulteriori informazioni utili.

Conclusione

Quando cerchi di costruire una comunità attraverso le tue piattaforme di social media, assicurati di discutere di altri autori e altri romanzi là fuori. Scoprirai che le persone che promuovi saranno desiderose di restituire il favore.

Trova le persone giuste con cui connetterti attraverso le tue piattaforme online. Raggiungi i lettori che seguono gli autori nel tuo argomento di pubblicazione o nella tua nicchia. Potrebbe volerci del tempo prima che i frutti portino; Tuttavia, a lungo termine, vedrai quanto siano efficaci i social media. Sii paziente e assicurati di avere alcuni dati di base con cui confrontare i tuoi progressi.

Hai altri consigli per migliorare la presenza dei social media per gli scrittori? Se è così, faccelo sapere nei commenti qui sotto! E se hai domande, contattaci qui.

Leggi l’articolo successivo: Social Media Marketing per guidare il traffico e le vendite

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!