Jorge Luis Borges Citazioni sulla scrittura: la collezione completa

by CJ McDaniel // Marzo 1 // 0 Comments

Jorge Luis Borges non è stato un premio Nobel per la letteratura, ma questo non lo rende ineleggibile per il titolo di “uno dei migliori scrittori”. Anche se la fama e il riconoscimento arrivarono tardi, Borges si fece un nome come una delle figure più influenti della letteratura argentina e della narrativa spagnola. Era un maestro di tecnica che scriveva saggi, poesie e racconti, trasportando i suoi lettori verso una nuova esperienza. Pertanto, le citazioni di Jorge Luis Borges sulla scrittura e altro ancora diventano richieste fuori dallo schermo e online.

Nato il 24 agosto 1899 a Buenos Aires, in Argentina, lo scrittore, poeta e saggista argentino Jorge Luis Borges ha riconosciuto presto il suo percorso di carriera letteraria. Le sue opere sono diventate classici della letteratura mondiale del 20 ° secolo, guadagnandosi il Prix Formentor, il Premio Internazionale degli Editori, che ha condiviso con il drammaturgo irlandese Samuel Beckett. Dopo diversi decenni, il suo nome, la sua impeccabile maestria e le sue opere hanno raggiunto l’onore che meritavano dalle persone di tutto il mondo.

Il narratore latinoamericano non solo ha scritto con uno stile unico. Tradusse anche importanti poesie straniere per il pubblico argentino. Fino ad oggi, le sue opere sono ineguagliabili, aiutando anche la letteratura latinoamericana a raggiungere lettori generalmente istruiti. Non erano solo le sue opere a guadagnarsi il rispetto degli scrittori professionisti e in erba: desideravano anche leggere citazioni di Jorge Luis Borges sulla scrittura e altro ancora.

Jorge Luis Borges Citazioni sulla scrittura

Borges non era famoso durante la sua vita. Tuttavia, le sue raccolte di poesie, saggi e storie catturarono l’interesse e l’ammirazione di molti grandi artisti. È comprensibile perché, vedendo come le sue opere mostrano la sua incredibile tecnica letteraria, la portata creativa e lo stile. I suoi pezzi hanno fatto sembrare possibile anche l’impossibile, dando ai suoi lettori una nuova esperienza attraverso la sua scelta delle parole. Le sue citazioni relative alla scrittura sono richieste, dimostrando come le persone riconoscano la sua brillantezza nonostante non abbia ottenuto molti premi.

Ecco una raccolta di citazioni di Jorge Luis Borges sulla scrittura.

Scrivere non è altro che un sogno guidato.

Jorge Luis Borges

Leggere è un’attività successiva alla scrittura: più rassegnata, più civile, più intellettuale.

Jorge Luis Borges

Scrivere libri lunghi è un laborioso e impoverito atto di follia: espandere in cinquecento pagine un’idea che potrebbe essere perfettamente spiegata in pochi minuti. Una procedura migliore è fingere che quei libri esistano già e offrire un riassunto, un commento.

Jorge Luis Borges

Personalmente, sono un lettore edonistico; Non ho mai letto un libro solo perché era antico. Leggo libri per le emozioni estetiche che mi offrono, e ignoro i commenti e le critiche.

Jorge Luis Borges

Non scrivo per una minoranza selezionata, il che non significa nulla per me, né per quell’entità platonica adulata conosciuta come “Le masse”. Entrambe le astrazioni, tanto care al demagogo, non credo. Scrivo per me e per i miei amici, e scrivo per facilitare il passare del tempo.

Jorge Luis Borges

Ho provato (non sono sicuro di quanto con successo) a scrivere racconti semplici. Non oso dire che sono semplici; Non c’è una pagina semplice, una parola semplice, sulla terra -\-\ per tutte le pagine, tutte le parole, predicano l’universo, il cui attributo più noto è la sua complessità.

Jorge Luis Borges

Quale uomo di noi non ha mai sentito, camminando attraverso il crepuscolo o scrivendo una data del suo passato, di aver perso qualcosa di infinito?

Jorge Luis Borges

Ci siamo incontrati quarant’anni fa. A quel tempo eravamo entrambi influenzati da Whitman e io dissi, scherzando in parte, ‘Non credo che si possa fare nulla in spagnolo, vero?’ Neruda accettò, ma decidemmo che era troppo tardi per scrivere i nostri versi in inglese. Dovremmo trarre il meglio da una letteratura di secondo piano.

Jorge Luis Borges

L’arte della scrittura è misteriosa, le opinioni che abbiamo sono effimere.

Jorge Luis Borges

Conosco una regione selvaggia i cui bibliotecari ripudiano la vana usanza superstiziosa di cercare qualsiasi senso nei libri e la paragonano alla ricerca di un significato nei sogni o nelle linee caotiche delle proprie mani. Ammettono che gli inventori della scrittura hanno imitato i venticinque simboli naturali, ma sostengono che questa applicazione è accidentale e che i libri in sé non significano nulla. Questa opinione – vedremo – non è del tutto falsa.

Jorge Luis Borges

Nei nostri sogni (scrive Coleridge) le immagini rappresentano le sensazioni che pensiamo provochino; non proviamo orrore perché siamo minacciati da una sfinge; Sogniamo una sfinge per spiegare l’orrore che proviamo.

Jorge Luis Borges

Non credo ci sia alcuna differenza essenziale, almeno per me, tra scrivere poesie e scrivere prosa.

Jorge Luis Borges

Per quanto riguarda la mia scrittura di brevi pezzi, ci sono due ragioni che posso darti. Il primo è la mia invincibile pigrizia. La seconda è che sono sempre stato appassionato di racconti, e mi ci è sempre voluto un po’ di fatica per finire un romanzo.

Jorge Luis Borges

Quando sento che sto per scrivere qualcosa, allora sto zitto e cerco di ascoltare. Poi arriva qualcosa. E faccio quello che posso per non manometterlo.

Jorge Luis Borges

Anche se sono molto pigro quando si tratta di scrivere, non sono così pigro quando si tratta di pensare. Mi piace sviluppare il piano di un racconto, quindi tagliarlo il più breve possibile, cercare di evolvere tutti i dettagli necessari. So molto di più sui personaggi di quello che viene fuori dalla scrittura.

Jorge Luis Borges

Ogni volta che qualcosa viene scritto contro di me, non solo condivido il sentimento, ma sento che potrei fare il lavoro molto meglio da solo. Forse dovrei consigliare agli aspiranti nemici di inviarmi le loro rimostranze in anticipo, con la piena certezza che riceveranno ogni mio aiuto e sostegno. Ho persino segretamente desiderato scrivere, sotto uno pseudonimo, una spietata invettiva contro me stesso.

Jorge Luis Borges

L’arte della scrittura è misteriosa; le opinioni che abbiamo sono effimere e preferisco l’idea platonica della Musa a quella di Poe, che ragionava, o fingeva di ragionare, che la scrittura di una poesia è un atto dell’intelligenza. Non manca mai di stupirmi che i classici abbiano una teoria romantica della poesia e un poeta romantico una teoria classica.

Jorge Luis Borges

Cerco di evitare le macchie viola, la bella scrittura, tutto quel genere di cose… perché penso che siano un errore. E poi a volte arriva e a volte no, ma non dipende da me. Tocca al caso.

Jorge Luis Borges

Scrivere è solo un sogno guidato.

Jorge Luis Borges

Tutto scrivere è sognare

Jorge Luis Borges

La realtà non è sempre probabile o probabile. Ma se stai scrivendo una storia, devi renderla il più plausibile possibile, perché altrimenti l’immaginazione del lettore la rifiuterà.

Jorge Luis Borges

Sono attratto dalla scrittura fantastica, e dalla lettura fantastica, ovviamente. Ma penso che le cose che chiamiamo fantastiche possano essere reali, nel senso di essere simboli reali.

Jorge Luis Borges

I miei amici mi dicono che sono un intruso, che non scrivo davvero quando tento la poesia. Ma quelli dei miei amici che scrivono in prosa dicono che non sono uno scrittore quando tento la prosa. Quindi davvero non so cosa fare, sono in un dilemma.

Jorge Luis Borges

Al di là della mia ansia, al di là di questo scritto,
L’universo aspetta, inesauribile, invitante.

Jorge Luis Borges

Se scrivo una storia fantastica, non sto scrivendo qualcosa di intenzionale. Al contrario, sto scrivendo qualcosa che rappresenta i miei sentimenti o i miei pensieri. Così, in un certo senso, una storia fantastica è altrettanto reale e forse più reale di una semplice storia circostanziale. Perché dopo tutto, le circostanze vanno e vengono, e i simboli rimangono.

Jorge Luis Borges

I due fatti importanti che dovrei dire sono l’emozione, e poi le parole che nascono dall’emozione. Non credo che si possa scrivere in modo privo di emozioni. Se ci provi, il risultato è artificiale. Non mi piace quel tipo di scrittura. Penso che se una poesia è davvero grande, dovresti pensare che si sia scritta da sola nonostante l’autore. Dovrebbe fluire.

Jorge Luis Borges

Quando scrivo, lo faccio spinto da un’intima necessità. Non ho in mente un pubblico esclusivo, o un pubblico di moltitudini, non penso in nessuna delle due cose. Penso ad esprimere ciò che voglio dire. Cerco di farlo nel modo più semplice possibile.

Jorge Luis Borges

Scrivo per me stesso, e forse per una mezza dozzina di amici. E questo dovrebbe bastare. E questo potrebbe migliorare la qualità della mia scrittura. Ma se scrivessi per migliaia di persone, scriverei ciò che potrebbe piacere loro. E poiché non so nulla di loro, e forse ne avrei un’opinione piuttosto bassa, non penso che farebbe bene al mio lavoro.

Jorge Luis Borges

Non so quasi cosa scriverò – un articolo, una storia, una poesia in versi liberi – o in qualche forma regolare. Lo so solo quando ho la prima frase. E quando la prima frase crea una sorta di schema, allora scopro il tipo di ritmo che sto cercando.

Jorge Luis Borges

L’arte è molto misteriosa. Mi chiedo se si possa davvero fare qualche danno all’arte. Penso che quando scriviamo, qualcosa viene fuori o dovrebbe emergere, nonostante le nostre teorie. Quindi le teorie non sono davvero importanti.

Jorge Luis Borges

Jorge Luis Borges Citazioni sulla scrittura per scrittori

Sono passati decenni, ma l’influenza e l’eredità di Borges non sono mai svanite. Molti scrittori si sono trovati profondamente assorbiti dalle sue opere, analizzando i suoi scritti per vedere il suo processo di pensiero e la sua tecnica letteraria. Inoltre, si sforzò di far sì che i suoi lettori si concentrassero sull’approccio al testo piuttosto che sulla sua semplice lettura. La sua dedizione alla scrittura era ammirevole, e molti fan e colleghi scrittori lo ammirano ancora oggi.

Se sei uno scrittore, le seguenti citazioni di Borges sulla scrittura saranno preziose per te.

Il lavoro di uno scrittore è il prodotto della pigrizia.

Jorge Luis Borges

Uno scrittore – e, credo, in generale tutte le persone – deve pensare che qualsiasi cosa gli accada è una risorsa. Tutte le cose ci sono state date per uno scopo, e un artista deve sentirlo più intensamente. Tutto ciò che ci accade, comprese le nostre umiliazioni, le nostre disgrazie, i nostri imbarazzi, tutto ci viene dato come materia prima, come argilla, perché possiamo plasmare la nostra arte.

Jorge Luis Borges

Uno scrittore dovrebbe avere un’altra vita per vedere se è apprezzato.

Jorge Luis Borges

Ciò che uno scrittore vuole fare non è ciò che fa.

Jorge Luis Borges

Ogni scrittore crea i propri precursori. Il suo lavoro modifica la nostra concezione del passato, come modificherà il futuro.

Jorge Luis Borges

Uno scrittore ha bisogno di solitudine, e lui ne fa la sua parte. Ha bisogno di amore, e ottiene amore condiviso e anche non condiviso. Ha bisogno di amicizia. In realtà, ha bisogno dell’universo. Essere uno scrittore è, in un certo senso, essere un sognatore ad occhi aperti – vivere una sorta di doppia vita.

Jorge Luis Borges

Come tutti gli scrittori, misurava i risultati degli altri in base a ciò che avevano realizzato, chiedendo loro di misurarlo con ciò che aveva previsto o pianificato.

Jorge Luis Borges

Se uno scrittore non crede a ciò che sta scrivendo, allora difficilmente può aspettarsi che il suo lettore ci creda.

Jorge Luis Borges

Vale la pena ricordare che ogni scrittore inizia con una nozione ingenuamente fisica di cosa sia l’arte. Un libro per lui o lei non è un’espressione o una serie di espressioni, ma letteralmente un volume, un prisma con sei lati rettangolari fatti di sottili fogli di carta che dovrebbero includere una copertina, una copertina interna, un’epigrafe in corsivo, una prefazione, nove o dieci parti con alcuni versi all’inizio, un indice, un ex libris con una clessidra e una frase latina, un breve elenco di errata, alcune pagine bianche, un colophon e un avviso di pubblicazione: oggetti che sono noti per costituire l’arte della scrittura.

Jorge Luis Borges

Se dovessi dare consigli agli scrittori (e non credo che ne abbiano bisogno, perché ognuno deve scoprire le cose da solo), direi loro semplicemente questo; Vorrei chiedere loro di manomettere il meno possibile il proprio lavoro. Non credo che armeggiare serva a nulla. Arriva il momento in cui si è scoperto cosa si può fare, quando si è trovata la propria voce naturale, il proprio ritmo. Non credo quindi che lievi modifiche debbano rivelarsi utili.

Jorge Luis Borges

All’inizio della loro carriera molti scrittori hanno bisogno di sovrascrivere. Scelgono frasi accuratamente trasformate; Vogliono impressionare i loro lettori con i loro grandi vocabolari. Con gli eccessi del loro linguaggio, questi giovani uomini e donne cercano di nascondere il loro senso di inesperienza. Con la maturità lo scrittore diventa più sicuro nelle sue idee. Trova il suo vero tono e sviluppa uno stile semplice ed efficace.

Jorge Luis Borges

So che quando penso a me stesso come completamente esausto, quando penso che in qualche modo non ho più nulla da scrivere, allora qualcosa sta accadendo dentro di me. E, a tempo debito, ribolle; viene in superficie, e poi faccio del mio meglio per ascoltare. Ma non c’è nulla di mistico in tutto questo. Suppongo che tutti gli scrittori facciano lo stesso.

Jorge Luis Borges

Jorge Luis Borges Citazioni sui libri

Borges acquisì familiarità con la letteratura mondiale. Non sorprende perché, dal momento che suo padre aveva una biblioteca di libri inglesi e spagnoli che leggeva costantemente. I suoi primi anni erano di solito intorno ai libri. Molto non è cambiato perché nel 1938 ha preso un posto in una biblioteca di Buenos Aires per guadagnarsi da vivere. Come scrittore e lettore, le seguenti citazioni sui libri di Borges non dovrebbero sorprendere.

Goditi la collezione qui sotto!

Il fatto è che la poesia non è i libri in biblioteca… La poesia è l’incontro del lettore con il libro, la scoperta del libro.

Jorge Luis Borges

Non riesco a dormire se non sono circondato da libri.

Jorge Luis Borges

La vita stessa è una citazione.

Jorge Luis Borges

Quando gli scrittori muoiono diventano libri, il che, dopo tutto, non è una cattiva incarnazione.

Jorge Luis Borges

Ho sempre immaginato che il Paradiso sarà una specie di biblioteca.

Jorge Luis Borges

Di tutti gli strumenti dell’uomo, il più meraviglioso, senza dubbio, è il libro. Gli altri strumenti sono estensioni del suo corpo. Il microscopio, il telescopio, sono estensioni della sua vista; il telefono è l’estensione della sua voce; Poi abbiamo l’aratro e la spada, estensioni del braccio. Ma il libro è tutt’altra cosa: il libro è un’estensione della memoria e dell’immaginazione.

Jorge Luis Borges

Un libro non è un essere isolato: è una relazione, un asse di innumerevoli relazioni.

Jorge Luis Borges

Scrivere libri lunghi è un laborioso e impoverito atto di follia: espandere in cinquecento pagine un’idea che potrebbe essere perfettamente spiegata in pochi minuti. Una procedura migliore è fingere che quei libri esistano già e offrire un riassunto, un commento.

Jorge Luis Borges

Gli europei e i nordamericani ritengono che un libro che ha ricevuto qualsiasi tipo di premio debba essere buono; l’argentino ammette la possibilità che il libro potrebbe non essere male, nonostante il premio.

Jorge Luis Borges

Un libro è un oggetto fisico in un mondo di oggetti fisici. È un insieme di simboli morti. E poi arriva il lettore giusto, e le parole – o meglio la poesia dietro le parole, perché le parole stesse sono semplici simboli – prendono vita, e abbiamo una risurrezione della parola.

Jorge Luis Borges

A volte, guardando i tanti libri che ho a casa, sento che morirò prima di arrivare alla fine, eppure non riesco a resistere alla tentazione di comprare nuovi libri. Ogni volta che entro in una libreria e trovo un libro su uno dei miei hobby – per esempio, l’inglese antico o la poesia norrena – dico a me stesso: “Che peccato non poter comprare quel libro, perché ne ho già una copia a casa.

Jorge Luis Borges

Personalmente, sono un lettore edonistico; Non ho mai letto un libro solo perché era antico. Leggo libri per le emozioni estetiche che mi offrono, e ignoro i commenti e le critiche.

Jorge Luis Borges

Credo che i libri non scompariranno mai. È impossibile che ciò accada. Di tutti i diversi strumenti dell’uomo, senza dubbio i più sorprendenti sono i suoi libri… Se i libri dovessero scomparire, la storia scomparirebbe. Così farebbe l’uomo.

Jorge Luis Borges

Un libro è più di una struttura verbale o di una serie di strutture verbali; È il dialogo che stabilisce con il suo lettore e l’intonazione che impone alla sua voce e le immagini mutevoli e durature che lascia nella sua memoria. Un libro non è un essere isolato: è una relazione, un asse di innumerevoli relazioni.

Jorge Luis Borges

Da ragazzo, mi meravigliavo che le lettere in un libro chiuso non venissero strapazzate e perse da un giorno all’altro.

Jorge Luis Borges

Lasciandomi alle spalle il balbettio della piazza, entro nella Biblioteca. Sento, quasi fisicamente, la gravitazione dei libri, l’avvolgente serenità dell’ordine, il tempo magicamente essiccato e conservato.

Jorge Luis Borges

Non posso parlare dei miei libri. Li ho scritti e ho cercato di dimenticarli. Ho scritto una volta, e i lettori mi hanno letto molte volte, no? Cerco di pensare a quello che ho scritto, è molto malsano pensare al passato, il caso delle elegie è molto triste, tanto quanto il caso delle lamentele.

Jorge Luis Borges

L’esercizio delle lettere è talvolta legato all’ambizione di costruire un libro assoluto, un libro di libri che include gli altri come un archetipo platonico, un oggetto le cui virtù non sono diminuite dal passare del tempo.

Jorge Luis Borges

Mio padre mi diede libero accesso alla sua biblioteca. Quando penso alla mia infanzia, penso in termini di libri che ho letto.

Jorge Luis Borges

Ho sempre preso vita dopo aver frequentato i libri.

Jorge Luis Borges

La letteratura non è esauribile, per la ragione sufficiente e semplice che un singolo libro non lo è. Un libro non è un’entità isolata: è una narrazione, un asse di innumerevoli narrazioni. Una letteratura differisce da un’altra, prima o dopo di essa, non tanto per il testo quanto per il modo in cui viene letta.

Jorge Luis Borges

I miei libri lì sullo scaffale non sanno che li ho scritti.

Jorge Luis Borges

Jorge Luis Borges Citazioni sulla letteratura

Nessuno può negare a Jorge Luis Borges e al significato letterario dei suoi scritti. Le persone di tutto il mondo riconoscono i suoi impressionanti capolavori, che siano le sue poesie, saggi o racconti. Ha influenzato la letteratura in vari modi: molte persone lo riconoscono come uno dei più significativi autori di morti viventi dell’Argentina. È sicuro dire che la letteratura classica non sarebbe mai completa senza di lui e le sue opere.

Ora che stiamo parlando di scrittura e letteratura, è tempo per voi di vedere questa raccolta di citazioni di Borges su di esso!

Una letteratura differisce da un’altra, prima o dopo di essa, non tanto per il testo quanto per il modo in cui viene letta.

Jorge Luis Borges

Nell’ordine della letteratura, come in altri, non c’è atto che non sia l’incoronazione di una serie infinita di cause e la fonte di una serie infinita di effetti.

Jorge Luis Borges

Nel corso di una vita dedicata meno a vivere che a leggere, ho verificato molte volte che le intenzioni e le teorie letterarie non sono altro che stimoli e che l’opera finale di solito li ignora o addirittura li contraddice.

Jorge Luis Borges

Perché il mito è all’inizio della letteratura, e anche alla sua fine.

Jorge Luis Borges

L’imprecisione è tollerabile e verisimile in letteratura, perché tendiamo sempre ad essa nella vita.

Jorge Luis Borges

Le cose che si dicono in letteratura sono sempre le stesse. Ciò che è importante è il modo in cui vengono detti.

Jorge Luis Borges

Ci siamo incontrati quarant’anni fa. A quel tempo eravamo entrambi influenzati da Whitman e io dissi, scherzando in parte, ‘Non credo che si possa fare nulla in spagnolo, vero?’ Neruda accettò, ma decidemmo che era troppo tardi per scrivere i nostri versi in inglese. Dovremmo trarre il meglio da una letteratura di secondo piano.

Jorge Luis Borges

Tutta la letteratura, è, infine, autobiografica.

Jorge Luis Borges

Ho preferito insegnare ai miei studenti non la letteratura inglese ma il mio amore per certi autori, o, ancora meglio, certe pagine, o meglio ancora, certe righe. Ci si innamora di una riga, poi di una pagina, poi di un autore. Beh, perché no? È un processo bellissimo.

Jorge Luis Borges

La letteratura non è esauribile, per la ragione sufficiente e semplice che un singolo libro non lo è.

Jorge Luis Borges

Jorge Luis Borges Citazioni sulla lingua

Il contributo di Jorge alla letteratura non si esaurisce con le opere che ha scritto. Tradusse anche molti scritti di poeti stranieri per il pubblico argentino. Inoltre, può scrivere in spagnolo, inglese e francese e, a un certo punto, si è trovato a tradurre inglese, francese e tedesco in spagnolo. Quindi, questo dimostra la sua conoscenza della lingua, usando la sua abilità per aiutare gli altri a leggere e imparare il lavoro di scrittori stranieri.

L’elenco seguente mostra le citazioni di Borges sul linguaggio, che ti aiuteranno a capire meglio il suo punto di vista.

Il dizionario si basa sull’ipotesi – ovviamente non dimostrata – che le lingue siano costituite da sinonimi equivalenti.

Jorge Luis Borges

Confesso di non aver spianato la strada attraverso tutte le settecento pagine, confesso di aver esaminato solo pezzetti, eppure so di cosa si tratta, con quella ardita e legittima certezza con cui affermiamo la nostra conoscenza di una città, senza mai essere stati premiati con l’intimità di tutte le tante strade che comprende.

Jorge Luis Borges

Le traduzioni sono una parziale e preziosa documentazione dei cambiamenti subiti dal testo.

Jorge Luis Borges

In generale, ogni paese ha la lingua che merita.

Jorge Luis Borges

Le scienze matematiche esercitano il loro particolare linguaggio fatto di cifre e segni, non meno sottile di qualsiasi altro.

Jorge Luis Borges

Tu che mi leggi, sei sicuro di capire la mia lingua?

Jorge Luis Borges

La parola felicità esiste in ogni lingua; È plausibile che la cosa stessa esista.

Jorge Luis Borges

Penso a me stesso principalmente come lettore, poi anche come scrittore, ma questo è più o meno irrilevante. Penso di essere un buon lettore, sono un buon lettore in molte lingue, specialmente in inglese, dal momento che la poesia mi è arrivata attraverso la lingua inglese, inizialmente attraverso l’amore di mio padre per Swinburn, Tennyson, e anche per Keats, Shelley e così via – non attraverso la mia lingua madre, non attraverso lo spagnolo. Mi è venuto come una specie di incantesimo. Non lo capivo, ma lo sentivo.

Jorge Luis Borges

L’eredità letteraria dello scrittore argentino Jorge Luis Borges serve da ispirazione per gli autori in erba e professionisti di oggi. Le sue metafiction, poesie e saggi hanno portato nuova luce alla letteratura classica e latinoamericana. Sebbene la popolarità e il riconoscimento non siano immediatamente avvenuti, Borges ha affascinato molti attraverso il suo stile unico e l’approccio alla scrittura. Inoltre, la sua influenza raggiunse le masse: le citazioni di Jorge Luis Borges sulla scrittura continuano a vivere per motivare e incoraggiare gli altri a continuare a fare ciò che desiderano.

Hai bisogno di più ispirazione sulla scrittura oltre a queste citazioni di Jorge Luis Borges? Dai un’occhiata alla nostra raccolta di citazioni sulla scrittura di altri autori qui.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!