Citazioni di Shakespeare sulla scrittura: la collezione completa

by CJ McDaniel // Marzo 9 // 0 Comments

La reputazione e l’eredità di William Shakespeare continuano a risuonare attraverso i secoli. È innegabilmente il drammaturgo più famoso al mondo, considerato da molti come il drammaturgo più eccezionale di tutti i tempi. Le sue opere durature dimostrano il fascino universale che possiede come scrittore, che le generazioni presenti e future le troveranno rilevanti nonostante abbiano scritto molti anni fa. Molti lettori e scrittori hanno un’alta opinione di William Shakespeare, che le sue citazioni sulla scrittura condividono la stessa popolarità dei suoi pezzi scritti.

Il poeta, attore e drammaturgo inglese William Shakespeare nacque a Stratford-upon-Avon, Warwickshire, Inghilterra, nell’aprile del 1564. Il prolifico scrittore scrisse oltre 30 opere teatrali, due poemi narrativi e 154 sonetti, alcuni dei quali erano storie, commedie o tragedie. Le sue opere famose includono Romeo e Giulietta, Sogno di una notte di mezza estate, Amleto, Giulio Cesare e Macbeth. Ciò che ha reso le sue opere senza tempo sono stati i temi che ha usato che sono ancora attuali oggi. La sua narrazione è stata anche stimolante dal punto di vista fantasioso: il suo pubblico si trova spesso ad affrontare le stesse esperienze subite dai suoi personaggi.

Fino ad oggi, nessuno scrittore può paragonare l’impatto e il contributo di Shakespeare alla letteratura. Anche se il mondo cambia costantemente, le sue opere e i suoi personaggi resistono e trascendono il tempo. Quindi, molti di noi si relazionano con i suoi personaggi, non importa da quanto tempo esistano. Il suo successo e le sue opere d’arte hanno anche insegnato a molti scrittori e lettori che non c’è limite alla creatività e all’immaginazione. Un’icona letteraria, questo è sicuro!

In effetti, ci sono ancora molte cose da imparare su Shakespeare. Le citazioni di William Shakespeare sulla scrittura sono un buon inizio per qualsiasi lettore o scrittore, aspirante o professionista.

Citazioni di William Shakespeare sulla scrittura

Sono passati secoli e il nome di Shakespeare risuona ancora oggi nel mondo. È comprensibile perché, visto come l’attuale generazione si relaziona ancora ai temi che ha usato nelle sue opere teatrali di successo, poesie e libri di sonetti. Il suo uso altamente inventivo dell’inglese, la riconoscibilità dei personaggi e lo stile di scrittura erano senza dubbio doti uniche nel mondo letterario.

Se c’è qualcuno da cercare quando si tratta di scrivere, il nome di William Shakespeare non lascerà mai la lista. Inoltre, l’elenco seguente si concentra sulle citazioni di Shakespeare sulla scrittura, molto necessarie sia ai lettori che agli scrittori.

Se potessi scrivere la bellezza dei tuoi occhi e in numero fresco tutte le tue grazie, l’età a venire direbbe: ‘Questo poeta mente; Tali tocchi celesti non toccavano mai i volti terreni”.

William Shakespeare

Le cattive maniere degli uomini vivono in ottone; Le loro virtù le scriviamo nell’acqua.

William Shakespeare

Essere un uomo ben favorito è il dono della fortuna; Ma scrivere e leggere viene dalla natura.

William Shakespeare

Adatta l’azione alla parola, la parola all’azione.

William Shakespeare

Le buone azioni delle persone le scriviamo nell’acqua. Le azioni malvagie sono incise nell’ottone.

William Shakespeare

Non importa dove; di conforto nessuno parla: Parliamo di tombe, di vermi e di epitaffi; Fai della polvere la nostra carta e con gli occhi piovosi Scrivi dolore sul seno della terra

William Shakespeare

Scrivi finché il tuo inchiostro è asciutto e con le tue lacrime
Inumidilo di nuovo e incornicia qualche linea di sensazione
Ciò potrebbe scoprire tale integrità.

William Shakespeare

Mai durst poeta toccare una penna per scrivere Fino a quando il suo inchiostro non fosse temperato dai sospiri d’amore.

William Shakespeare

Oh, come vengo quando io di te scrivo, Conoscendo uno spirito migliore usa il tuo nome, e nella lode di ciò spende tutta la sua forza per farmi parlare della tua fama.

William Shakespeare

Una volta l’ho tenuto, come fanno i nostri statalisti,
Una bassezza per scrivere in modo equo, e fatica molto
Come dimenticare quell’apprendimento; Ma, signore, ora
Mi ha reso il servizio di yeoman.

William Shakespeare

Vai, scrivilo in mano marziale; sii corto e breve; non importa quanto spiritoso, così sia eloquente e divertente di invenzione: scherniscilo con la licenza dell’inchiostro: se gli farai tre volte, non sarà male; e tutte le bugie che giacciono nella tua luce.

William Shakespeare

Fa’ di me una capanna di salice al tuo cancello, e invoca la mia anima dentro la casa; Scrivi cantoni leali di amore contemned E cantali a squarciagola anche nel cuore della notte.

William Shakespeare

Don Pedro – (…)’ Col tempo il toro selvaggio porta il giogo”. Benedick – Il toro selvaggio può, ma se mai il Benedick sensibile lo sopporta, strappare le corna del toro e metterle nella mia fronte, e lasciarmi dipingere vildamente; e in lettere così grandi come scrivono: “Ecco un buon cavallo a noleggio”, che significhino sotto il mio segno: “Qui puoi vedere Benedick l’uomo sposato.

William Shakespeare

Capperi, balla, ha occhi di giovinezza, scrive versi, parla di vacanza, odora di aprile e maggio.

William Shakespeare

Parliamo di tombe, di vermi ed epitaffi; Fa’ della polvere la nostra carta, e con gli occhi di pioggia scrivi dolore sul seno della terra… Possiamo lasciare in eredità, salvare i nostri corpi deposti a terra?… Non possiamo chiamarla nostra, ma la morte… Ci sediamo per terra, e raccontiamo tristi storie della morte dei re: – Come alcuni sono stati deposti, alcuni uccisi in guerra; Alcuni perseguitati dai fantasmi che hanno deposto.

William Shakespeare

Che ci sia abbastanza fiele nel tuo inchiostro, anche se scrivi con una penna d’oca, non importa.

William Shakespeare

La fortuna non arriverà mai con entrambe le mani piene,
Ma scrivere le sue belle parole ancora in termini più volgari?

William Shakespeare

Scrive versi coraggiosi, pronuncia parole coraggiose, giura coraggiosi e li infrange coraggiosamente.

William Shakespeare

Perché dovrei scriverlo, è inchiodato,
Avvitato alla mia memoria?

William Shakespeare

O’ lasciami, vero nell’amore, ma veramente scrivere,
E poi credimi, il mio amore è giusto
Come il figlio di ogni madre, anche se non così brillante
Come quelle candele d’oro fissate nell’aria del cielo:

William Shakespeare

Oh, sappi dolce amore, scrivo sempre di te,
E tu e l’amore siete ancora il mio argomento;

William Shakespeare

Penso che i buoni pensieri mentre altri scrivono buone parole.

William Shakespeare

Eppure gli scrittori dicono, come nel bocciolo più dolce
Il cancro del mangiare abita, quindi mangiare amore
Abita nel miglior ingegno di tutti.

William Shakespeare

Citazioni ispiratrici di William Shakespeare per scrittori

Conosciuto come un grande attore, poeta e scrittore, l’impatto di Shakespeare sulla storia letteraria rimane senza rivali. Così, la maggior parte degli scrittori si trova ispirata non solo dalle sue opere, ma anche dalle sue parole. Molti scrittori trovarono le citazioni di Shakespeare confortanti e motivanti, specialmente quando erano a corto di idee o affrontavano un crollo.

Sei un aspirante scrittore professionista che ha un disperato bisogno di ispirazione? Ecco una raccolta di citazioni ispiratrici di Shakespeare sulla scrittura per scrittori.

Non è nelle stelle a reggere il nostro destino, ma in noi stessi.

William Shakespeare

Meglio tre ore di ritardo che un minuto di ritardo.

William Shakespeare

Alcuni nascono grandi, alcuni raggiungono la grandezza, e alcuni hanno la grandezza spinta su di loro.

William Shakespeare

Sappiamo ciò che siamo, ma non sappiamo ciò che possiamo essere.

William Shakespeare

La sostanza stessa dell’ambizioso è solo l’ombra di un sogno.

William Shakespeare

È un racconto… pieno di suono e furia, che non significa nulla.

William Shakespeare

I nostri dubbi sono traditori e ci fanno perdere il bene che spesso potremmo vincere, temendo di tentare.

William Shakespeare

Il piacere e l’azione fanno sembrare le ore brevi.

William Shakespeare

Il pazzo, l’amante e il poeta, sono dell’immaginazione tutti compatti.

William Shakespeare

La nave vuota emette il suono più forte.

William Shakespeare

Questo soprattutto: a te stesso sii vero.

William Shakespeare

Nessuna eredità è così ricca come l’onestà.

William Shakespeare

Avere più di quello che si mostra, parlare meno di quanto si sa.

William Shakespeare

Le parole sono facili, come il vento; Gli amici fedeli sono difficili da trovare.

William Shakespeare

Se fare fosse altrettanto facile sapere cosa era bene fare.

William Shakespeare

Esprimiamo ciò che sentiamo, non ciò che dovremmo dire.

William Shakespeare

Siate grandi nell’agire, come lo siete stati nel pensiero.

William Shakespeare

Non fate dei vostri pensieri le vostre prigioni.

William Shakespeare

La mia corona si chiama contenuto, una corona di cui raramente godono i re.

William Shakespeare

Non c’è niente di buono o cattivo, ma il pensiero lo rende tale.

William Shakespeare

Lascia che ti abbracci, avversità acida, perché gli uomini saggi dicono che è la condotta più saggia.

William Shakespeare

Scalare ripide colline richiede inizialmente un ritmo lento.

William Shakespeare

I nostri dubbi sono traditori e ci fanno perdere il bene che spesso potremmo vincere temendo di tentare.

William Shakespeare

Uno stolto pensa di essere saggio, ma un uomo saggio sa di essere uno sciocco.

William Shakespeare

Ascolta il significato all’interno della parola.

William Shakespeare

Approfitta del tempo, non lasciarti sfuggire il vantaggio.

William Shakespeare

Le cose fatte bene e con cura, si esonerano dalla paura.

William Shakespeare

La reputazione è un’imposizione oziosa e molto falsa; spesso ottenuto senza merito, e perso senza meritare.

William Shakespeare

I miserabili non hanno altra medicina se non la speranza.

William Shakespeare

Approfitta rapidamente delle ore.

William Shakespeare

Quando le nostre azioni non lo fanno, le nostre paure ci rendono traditori.

William Shakespeare

Coraggio e conforto, tutto andrà bene

William Shakespeare

Citazioni di William Shakespeare sui libri

Shakespeare è stato un poeta e drammaturgo inglese, ma mai un romanziere. Tuttavia, questo non era un problema con la prossima serie di citazioni. Anche prima di avere una parte significativa nella storia letteraria, era in grado di parlare di libri. Giocava con le parole per includerle nelle sue opere teatrali, poesie o sonetti. Dai un’occhiata alla lista qui sotto per trovare le citazioni di Shakespeare sui libri.

E questa, la nostra vita, esente dal pubblico ritrovo, trova lingue sugli alberi, libri nei ruscelli che scorrevano, sermoni nelle pietre e buono in tutto.

William Shakespeare

Il libro di un mendicante vale più del sangue di un nobile.

William Shakespeare

Vedo che non è nei tuoi buoni libri”, disse il messaggero. “No, e se lo fosse brucerei la mia biblioteca.

William Shakespeare

Il tuo volto è un libro, dove gli uomini possono leggere cose strane.

William Shakespeare

Ti annoterò nel mio libro della memoria.

William Shakespeare

Sapendo che amavo i miei libri, mi fornì dalla mia biblioteca volumi che apprezzo al di sopra del mio ducato.

William Shakespeare

Le storie d’amore scritte nei libri più ricchi d’amore. Per soffiare i raggi di luna dai suoi occhi addormentati.

William Shakespeare

Dagli occhi delle donne derivo questa dottrina: esse brillano ancora il giusto fuoco prometeico; Sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono tutto il mondo.

William Shakespeare

Ti ho slacciato il libro anche della mia anima segreta.

William Shakespeare

O cielo! che si possa leggere il libro del destino e vedere la rivoluzione dei tempi.

William Shakespeare

L’amore va verso l’amore come scolari dai loro libri, ma l’amore dall’amore, verso la scuola con sguardi pesanti.

William Shakespeare

Nell’infinito libro della segretezza della natura
Un po’ so leggere.

William Shakespeare

All’interno del libro e del volume del tuo cervello.

William Shakespeare

Tieni il tuo piede fuori dai bordelli, la tua mano fuori dalle abbottonature, la tua penna dai libri del creditore e sfida il malvagio demonio.

William Shakespeare

Campana, libro e candela non mi riporteranno indietro, quando l’oro e l’argento mi faranno cenno di venire.

William Shakespeare

Un libro? O, raro,
Non essere, come è il nostro mondo confuso, un abito
Più nobile di quello che copre.

William Shakespeare

Leggerò abbastanza
Quando vedo davvero il libro
Dove tutti i miei peccati sono scritti, e questo sono io.

William Shakespeare

Citazioni di William Shakespeare sul tempo

È noto che le opere di William Shakespeare ruotavano attorno a vari temi della vita che molte persone trovano riconoscibili fino ad oggi. Tra questi ci sono affermazioni sul tempo, molte delle quali le persone citano ogni tanto. Altri potrebbero anche non notare che stanno menzionando parole del grande Shakespeare!

La selezione qui sotto fornisce le sue citazioni sul tempo, molte delle quali ti piacerà leggere.

Non rimandare tempo, i ritardi hanno fini pericolosi.

William Shakespeare

Siamo soggetti del tempo, e le offerte di tempo sono sparite.

William Shakespeare

Il tempo e l’ora corrono attraverso il giorno più difficile.

William Shakespeare

Che ogni uomo sia padrone del suo tempo.

William Shakespeare

Le cose senza ogni rimedio dovrebbero essere senza riguardo: ciò che è fatto è fatto.

William Shakespeare

Ho perso tempo, e ora spreca tempo me.

William Shakespeare

Ciò che è passato è il prologo.

William Shakespeare

Siamo soggetti del tempo, e le offerte di tempo sono sparite.

William Shakespeare

Col tempo odiamo ciò che spesso temiamo.

William Shakespeare

C’è un tempo per tutte le cose.

William Shakespeare

Quante ore devo riposarmi;
Quante ore devo contemplare.

William Shakespeare

Approfitta del tempo, non lasciarti sfuggire il vantaggio;
La bellezza in sé non dovrebbe essere sprecata:
Fiori chiari che non sono raccolti nel fiore degli anni
Marciscono e si consumano in poco tempo.

William Shakespeare

Scrivi il tuo nome nel rotolo della giovinezza, che sono scritti vecchi con tutti i caratteri dell’età?

William Shakespeare

La rilevanza di Shakespeare nella letteratura inglese rimane ineguagliata anche dopo secoli. A parte i temi universali che usava, come l’amore, il tradimento, la vita e la morte, era intelligente con le parole e le immagini che utilizzava. Nonostante la natura in rapida evoluzione del mondo, le sue opere vivono con citazioni di William Shakespeare sulla scrittura mai lasciata indietro.

Hai bisogno di più ispirazione sulla scrittura oltre a queste citazioni di William Shakespeare? Dai un’occhiata alla nostra raccolta di citazioni sulla scrittura di altri autori qui.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!