Generatore di nomi della procedura guidata: trova il nome perfetto della procedura guidata

by CJ McDaniel // Febbraio 27 // 0 Comments

I maghi rendono sempre più piccante la narrativa fantasy. La magia e il paranormale hanno un seguito considerevole e i lettori sono attratti maggiormente da tali opere e da altre. I poteri che un mago può possedere sono a discrezione dello scrittore.

Le pagine sono il loro campo di gioco e possono inventare qualsiasi potere mistico possano evocare.

I maghi sono prevalentemente maschi e hanno nomi unici. Questo di solito è un modo per rendere il personaggio più misterioso, da qui il problema.

Venire con nomi così creativi non è facile. Tuttavia, il generatore di nomi Wizard lo rende semplice e piacevole.

Storia dei maghi

Non è chiaro come e quando i maghi siano venuti all’esistenza. Tuttavia, possono essere collegati al 1500. Prima di questo, era difficile dire se si trattava di filosofia o di arti mistiche.

A metà del 16° secolo, la magia e i poteri magici sono diventati una cosa. La documentazione di questi esseri mistici è evidente nei libri e nelle scritture come la Bibbia.

Anche se molti cercherebbero di contestare la loro esistenza, è difficile ignorare i ruoli in ogni cultura fino ad oggi.

Sebbene non siano così influenti nel mondo occidentale, alcune culture, come quelle africane, credono fortemente nei maghi e nelle streghe.

La disposizione generale verso i maghi dipendeva da diversi fattori. Ne discuteremo e lo gestiremo più avanti in questo articolo.

Puoi comunemente usare la magia per riferirti agli uomini. Tuttavia, a volte possiamo usare maghi al posto di streghe, stregoni e così via.

Mentre in alcune culture, sono considerati utili, e sono mostrati come malvagi e adorano il diavolo nella maggior parte dei casi.

Un’epoca nella storia ha documentato la morte di maghi in numero record semplicemente a causa di questa nozione.

Naturalmente, non abbiamo mai provato la maggior parte delle accuse, ma ci è voluto del tempo prima che le masse potessero lasciar andare la paura dell’ignoto. Questo non vuol dire che non ci fossero maghi che praticavano magie bizzarre.

Religione e maghi

Cristiani

Purtroppo La religione e le pratiche mistiche non hanno un eccellente rapporto storico. La religione predominante, il cristianesimo, è sempre stata in guerra con le pratiche dei maghi.

In retrospettiva, il cristianesimo ha sempre creduto nel bene e nel male; In questo senso, la magia e i poteri mistici rientrano in quest’ultimo.

È ancora un mistero dove i maghi ottengono la loro magia. Non possiamo spiegare la loro fonte, e per quanto riguarda la Bibbia, la magia e la stregoneria sono del diavolo, e nessun buon cristiano deve consultarsi con tali poteri.

I primi cristiani presero questo a cuore e, nel processo, lanciarono una campagna per uccidere coloro che erano sospettati di praticare magia e stregoneria.

Sebbene questa pratica sia morta negli ultimi secoli, alcune culture cacciano e uccidono ancora sospetti stregoni.

Islam

L’Islam condanna anche la magia e ogni forma di stregoneria. Credono che questa sia una forma di satanismo praticata da coloro che adorano il diavolo.

Il Corano condanna la pratica. Tuttavia, c’è una parte di musulmani che praticano.

Usano la stregoneria come mezzo per guarire malattie incurabili. Alcuni si riferiscono a loro come uomini e donne di medicina. Tuttavia, c’è un pomo della discordia tra coloro che praticano e coloro che non lo fanno.

Caratteristiche e abilità dei maghi

I maghi possono essere identificati in diversi modi, a seconda del loro ruolo. Il più delle volte, svolgono il ruolo di buoni e protagonisti in una storia. Tuttavia, possono essere antagonisti. In questo articolo vengono esaminate alcune caratteristiche che consentono di identificare e denominare le procedure guidate.

Hanno poteri soprannaturali

Queste sono le caratteristiche più comuni. I maghi sono dotati di poteri mistici che variano da individuo a individuo.

Di solito, un mago può avere diversi poteri. Più abilità si pongono, più potenti sono ritenute.

Alcune di queste abilità includono levitazione, telecinesi, lancio di incantesimi e così via.

Sono saggi

Come detto prima, c’è stato un tempo in cui i maghi erano considerati filosofici piuttosto che mistici.

I maghi sono considerati saggi e trascorrono la maggior parte dell’apprendimento del loro ambiente e di come funziona il mondo.

Indulgono in discorsi che analizzano come gli organismi amorevoli interagiscono e come i maghi possono facilmente manipolarli per favorire la magia.

Sono innovativi

I mistici dipendono dall’uso di ciò che li circonda per creare magia. Dipendono dallo sviluppo di soluzioni nel regno soprannaturale per aiutare nel naturale. Pensano ai problemi e inventano antidoti funzionanti.

Sono intraprendenti

I maghi si prendono il loro tempo per trovare gli ingredienti per le loro pozioni e incantesimi. Devono fare le scelte giuste, che si tratti di rari ingredienti esotici provenienti da tutto il mondo o di robuste piante locali che possono essere utilizzate in un pizzico.

Un contrattempo e la porzione o l’incantesimo potrebbero non funzionare. Anche se lo fa, i risultati non saranno come previsto. Sono meticolosi nel raccogliere componenti e preparare le loro magiche birre.

Sono giocatori di squadra

Quando sono chiamati a risolvere i problemi o a far parte del bene più grande, svolgono molto bene il ruolo. Ne fanno parte in conflitti o in guerra, anche se di solito non sono in prima linea.

Un eccellente esempio di questo è Silente di Harry Potter. Naturalmente, questo è visibile dai buoni maghi.

Tipi di procedure guidate

I maghi praticano ciò che è considerato il soprannaturale. Indipendentemente da ciò, non sono tutti uguali. La pratica è divisa in numerosi tipi che non possiamo perdere tutti. Ci sono quattro sottogruppi significativi di maghi: Adepti, Bardi, Druidi e Mistici.

1. Mistici

I mistici sono ciò che chiamiamo il gruppo introverso e non sono loquaci e passano il loro tempo ad osservare l’ambiente. I mistici tendono a manipolare l’energia che circonda il loro corpo, proiettando poteri magici.

2. Druidi

I druidi sono molto simili ai mistici senza comportamento introverso. Incanalano il loro potere dalla natura e sono molto più in sintonia con le esigenze della natura.

Non passano il tempo a fare cose; Invece, fanno accadere le cose. Cioè, non hanno bisogno di pozioni maschili e così via.

3. Bardi

Come suggerisce il loro nome, i Bardi sono espressi nella loro magia. Mentre i mistici e i druidi interiorizzano la magia, i bardi usano espressioni come sinfonie, recitazione, natura sessuale, ecc. Danno tutto piuttosto che prendere.

4. Adepti

La maggior parte dei ritratti di maghi nei film e nei libri rientrano in questa categoria. Gli adepti sono maghi che investono la maggior parte della loro energia nei processi.

Lavorano intorno agli elementi del loro ambiente immediato attingendo nella loro essenza e poi incanalando indietro come per magia.

Credono più nei rituali di qualsiasi altro dei tre precedenti. Trascorrono il loro tempo perfezionando la loro arte, specialmente nei canti e nelle cerimonie.

Nomi delle procedure guidate

I nomi dei maghi sono pensati per avere una qualche forma di ambivalenza per attirare un lettore e rendere lo scrittore desideroso di sviluppare un personaggio. Ci sono molti nomi di maghi eccezionali e il generatore di nomi Wizard ti aiuterà a ottenere il meglio. Tuttavia, ecco alcuni suggerimenti per i nomi dei modelli.

Nomi maschili

Alatar

Questo è un nome di mago prevalente, principalmente da quando Tolkien lo usava. Significa dopo comer. Secondo il libro, doveva essere un mago combattente.

Scott

Scott è un nome comune tra le culture che è in uso ancora oggi. Ma questo è anche un nome molto alimentare da dare a uno dei tuoi personaggi maghi.

Il nome ha origini gaeliche, anche se gli scozzesi usavano il gaelico in Scozia. Generalmente significa un parlante gaelico. Nessuna sorpresa lì.

Eliphas

Un altro Il nome del mago che può trovarsi nel tuo prossimo best seller è Eliphas. Non è un nome comune anche se è legato ad Alphonse. È un nome che ha origine dalla lingua ebraica e denota qualcuno pronto per la guerra.

Segno

Mark è usato in passato, ed è ancora un nome familiare tra la gente comune. Tuttavia, questo può ancora essere un nome eccellente per una procedura guidata. È di origine latina e significa mettere da parte gli dei di Marte.

Gerald

Gerald è un nome che troverai tra i comuni mortali, e probabilmente non penseresti di nominare un mago Gerald. Tuttavia, questo è un grande nome che significa governo dalla lancia in tedesco.

Nomi femminili

Marie

Marie non è solo un bel nome, ma anche una grande me per una maga donna. È francese e significa acque amare.

Bessie

Un altro bel nome da usare per una maga donna è Bessie. Non è comune, e significa un impegno in greco.

Gwen

Gwen è bella non solo per i neonati, ma per quei personaggi da mago. È gallese e significa sacro.

Joan

Joan non è un nome nuovo nel nostro mondo. Molti genitori chiamano i loro figli Joan. Un eccellente nome da mago che significa che Dio è generoso.

Conclusione

Scrivere narrativa richiede di investire in una serie di personaggi in grado di catturare l’attenzione di qualsiasi lettore. Tuttavia, ciò significa passare il tuo tempo a cercare il nome giusto.

Wizard Name Generator può svolgere perfettamente questo ruolo. Può darti un elenco di nomi semplicemente facendo clic su un pulsante. I nomi creati da Wizard Name Generator sono scelti con cura per riflettere la personalità, la storia e l’identità del personaggio.

Se preferisci passare il tuo tempo a cercare quel nome perfetto, perché non provare il generatore di nomi Wizard? Inoltre, speriamo che questo articolo ti abbia aiutato in un modo o nell’altro.

Cerchi altri generatori di nomi casuali? Dai un’occhiata alla nostra collezione di generatori di nomi di finzione qui.

Assicurati anche di dare un’occhiata ai nostri strumenti di autore veloci e facili da usare come il generatore di copertine di libri 3D e il nostro generatore di titoli di libri fantasy.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!