5 strategie di marketing per promuovere il tuo libro autopubblicato

by CJ McDaniel // Agosto 30 // 0 Comments

Scrivere e autopubblicare il tuo libro è una delle esperienze più gratificanti che possiamo avere. La maggior parte di noi ha sognato di diventare un autore pubblicato per anni. Grazie ai progressi della tecnologia moderna, abbiamo la possibilità di portare il nostro lavoro là fuori. Purtroppo, c’è un’area dell’editoria tradizionale che non può essere battuta: le strategie di marketing.

Gli editori tradizionali di solito ottengono dibs sullo scaffale di Barnes & Noble. Hanno accesso a risorse editoriali che potremmo solo sognare. Questa è un’area difficile da superare per i self-publisher. Spesso non sappiamo come commercializzare il nostro libro al di fuori di pochi amici e familiari. Quindi, come possiamo superare questa sfida?

Ecco 5 strategie di marketing che possono aiutarti a promuovere il tuo libro:

1) Continua a scrivere

La realtà è che il tuo primo libro probabilmente non sarà un successo di successo. Raramente lo è, anche per gli autori pubblicati tradizionalmente. Non hai alcun riconoscimento del nome. Nessuno ha idea di chi tu sia. Non sanno cosa scrivi o la tua capacità di narrazione. Anche se avessi tutta la fiducia del mondo di aver scritto un capolavoro per i secoli.

Ciò non significa che il tuo libro non venderà. Ma spesso ci vuole più lavoro per farsi notare. Dopo aver scritto il tuo primo libro, inizia a lavorare sul secondo e sul terzo. È come scrivere contenuti per un blog. Un post del blog non farà riconoscere la tua pagina. Devi pubblicare regolarmente buoni contenuti prima che qualcuno si accorga della tua esistenza.

2) Assicurati che le tue strategie di marketing siano professionali

È importante non apparire come un dilettante al gioco. Una copertina del libro mal creata, errori e refusi nella descrizione del tuo libro e una formattazione sciatta non ti aiuteranno. Dicono di non giudicare un libro dalla copertina, ma lo facciamo tutti. Scorriamo Amazon e cerchiamo qualcosa che potremmo trovare attraente.

Di solito è la copertina che cattura i nostri occhi. Poi passiamo alla descrizione del libro per scoprire di cosa si tratta. Da lì, passiamo a leggere le recensioni per vedere cosa ne pensano gli altri. Nessuno effettua un acquisto alla cieca. Se l’intero processo sembra professionale dall’inizio alla fine, hai uno scatto migliore.

3) Non spammare il tuo libro ovunque

Nella vena di essere un professionista, non spammare il tuo libro. Sì, sei eccitato e vuoi spargere la voce, ma a nessuno piace essere spammato. Non dà ai potenziali lettori una buona impressione. Potrebbe persino emanare un’aria di disperazione. Qualcuno che cerca disperatamente di vendere libri non deve essere un buon scrittore, o almeno così potrebbe pensare.

Invece, trova un modo per essere più riflessivo. Provoca idee e ispira discussioni. Avvia un blog e pagine di social media e usa le tue capacità di scrittura a tuo vantaggio. Prima che tu te ne accorga, le persone si riverseranno sulla tua pagina e si interesseranno alla tua voce. Tuttavia, non inveire costantemente sul tuo libro. Rivelerà anche strategie di marketing deboli.

4) Incoraggia le recensioni

È stato sottolineato sopra che uno dei modi in cui le persone daranno una possibilità al tuo libro è attraverso l’osservazione delle recensioni. Se hai buone recensioni, sarà sicuro per il lettore dare una possibilità a un nuovo autore. Ricorda, non hai credibilità finché non ce la fai. Il modo migliore per diventare uno scrittore di fiducia è avere recensioni oneste sul tuo lavoro.

Inoltre, non preoccuparti se ne ottieni alcuni cattivi. Fare di tutto per rimuovere le recensioni negative e fare commenti arrabbiati ti farà solo sembrare cattivo. Va bene se ricevi una recensione negativa. Non a tutti piacerà il tuo lavoro. Gusti diversi e discussioni aperte sono sempre importanti.

5) Usa gli strumenti di Amazon

Al momento della stesura di questo documento, Amazon rimane il leader del branco. Non c’è nessun concorrente all’interno del sito. Non solo ti facilitano l’autopubblicazione, ma offrono anche diversi strumenti. Puoi scegliere di avere una promozione per il tuo libro. Per 5 giorni, puoi impostare uno sconto o addirittura offrirlo gratuitamente. Queste offerte possono portare il tuo libro di fronte a migliaia di persone.

Sì, perderai le vendite, ma pensa a tutta la pubblicità e le recensioni gratuite che otterrai. Va bene offrire valore se mette piede nella porta. Se gli piace il libro, lo consiglieranno ai loro familiari e amici. Ecco come funziona il passaparola e il modo migliore per promuovere te stesso.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!