I titoli dei libri sono in corsivo? Una guida su come indirizzare i titoli delle rubriche

by CJ McDaniel // Luglio 31 // 0 Comments

Una delle regole più confuse nella scrittura è come indicare il titolo di un libro. I titoli dei libri sono in corsivo? Sono sottolineati? O dovrebbero essere tra virgolette?

Il motivo per cui non è evidente è che puoi guardare diversi articoli di riviste, giornali, libri e altre forme di pubblicazioni e vederlo fatto in modi diversi.

Quindi la domanda è: qual è quella giusta?

Come indicare i titoli dei libri per iscritto

Quindi quale forma dovresti usare? La risposta è, quello che vuoi.

Giusto! Il modo in cui affronti i titoli dei libri nella tua scrittura è una variazione di stile non regolata dalla legge grammaticale. I migliori libri di stile affrontano l’argomento, ma le risposte differiscono.

Ad esempio, The AP Stylebook consiglia di utilizzare le virgolette intorno ai titoli dei libri (ad eccezione del materiale di riferimento, come almanacchi e dizionari, e della Bibbia, che non dovrebbe avere uno stile).

Quindi, se la guida di stile della tua pubblicazione utilizza lo stile AP, dovresti mettere le virgolette sui titoli dei tuoi libri. Ad esempio: “Harry Potter e i Doni della Morte”, “Mangia, prega, ama”.

D’altra parte, i titoli dei libri (e di altre opere complete, come riviste e giornali) dovrebbero essere in corsivo, secondo il Chicago Manual of Style e la Modern Language Association.

Quindi, se segui uno di questi manuali, dovresti mettere in corsivo My Sister’s Keeper di Jodi Picoult,

proprio come faresti
con Miami Herald
e
Vanity Fair.

Cosa fare se la tua fonte non segue una guida di stile

Alcune pubblicazioni non seguono una guida di stile rispetto ad altre. Se questo è il problema, puoi scegliere casualmente un modulo attraverso tutti gli articoli e i contenuti e attenersi ad esso, oppure puoi chiedere la preferenza del tuo editore.

La coerenza è più importante dello stile. Quindi, se scegli di mettere in corsivo i titoli dei tuoi libri a pagina 10, assicurati di fare lo stesso anche a pagina 156! Il tuo editore ti ringrazierà per questo in quanto consente di risparmiare tempo nel controllare la divergenza occasionale.

Conclusione

Quando si tratta di gestire i titoli dei libri nel tuo lavoro, ricorda solo che la coerenza è la chiave. È meglio se ti viene data una guida di stile da seguire. Ma se non lo sei, attieniti a qualsiasi forma – virgolette, corsivo o anche sottolineatura – e attieniti ad essa in tutti i tuoi articoli e altre opere.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!