Generatore di nomi di navi pirata: nomi di navi impressionanti

by CJ McDaniel // Febbraio 27 // 0 Comments

Le storie dei pirati sono di solito fantastiche e persone di tutte le età, dai bambini agli adulti, le adorano. Il nome della nave è importante quanto i nomi dei personaggi per le storie dei pirati.

Il nome della nave deve entusiasmare i tuoi lettori e impostare il tono della tua storia. Ad esempio, se la storia parla di una ciurma di pirati infida e spaventosa, il nome della nave dovrebbe essere in grado di inviare brividi ai tuoi lettori. Il generatore di nomi della nave pirata renderà il tuo lavoro emozionante e manterrà i lettori entusiasti e disposti a seguire la trama.

Le navi pirata sono disponibili in diverse dimensioni e forme. Tuttavia, i loro nomi non differiscono in modo significativo; Il generatore di nomi di navi pirata ti aiuterà anche a ottenere i nomi corretti delle navi pirata del tuo libro.

Ha centinaia di opzioni; Lo troverai qui se stai cercando un nome univoco diverso.

Storia delle navi pirata

La storia è fantastica e la gente la adora. Anche la pirateria ha un’età dell’oro, all’incirca tra il 1700 e il 1725.

Durante questo periodo, migliaia di pirati hanno terrorizzato diverse rotte di navigazione a livello globale, in particolare gli oceani Indiano e Atlantico.

Gli spietati pirati avevano bisogno di potenti navi per abbattere con successo le loro prede e sfuggire alle navi della marina e ai cacciatori di pirati. L’articolo mette in evidenza ulteriori informazioni sulle navi pirata.

Chi è un pirata?

Un pirata è semplicemente un ladro che viaggia sull’acqua. Generalmente, i pirati costruivano navi bersaglio, ma alcuni lanciarono attacchi contro le ricche città costiere.

Nave pirata

Dovresti notare che non c’è una cosa come una nave pirata. È perché, nell’esistenza, non c’è mai stato un cantiere navale che vende specificamente tali navi.

Tuttavia, è qualsiasi nave con marinai ed equipaggi che ha preso parte alla pirateria. Le navi pirata possono essere qualsiasi cosa, da una zattera, canoa, ecc. Il pirata potrebbe usare canoe o piccole imbarcazioni quando non c’era un’opzione.

Come i pirati hanno acquisito le loro navi

Non c’era nessuna persona o compagnia che costruisse esclusivamente navi per la pirateria. Pertanto il modo più popolare in cui i pirati hanno ottenuto navi è stato catturare quelle esistenti.

I pirati erano di solito membri dell’equipaggio su navi mercantili e militari, e prendevano il controllo delle navi attraverso l’ammutinamento.

Henry Avery e George Lowther erano due famosi capitani pirata che portarono le navi attraverso l’ammutinamento.

Altri pirati hanno fatto scambi di navi; Dopo aver catturato una nave più adatta alla navigazione, la scambiavano con la propria. Alcuni pirati coraggiosi potrebbero rubare navi, e un buon esempio è Calico Jack.

Fattori Pirati considerati in una nave

Un’eccellente nave pirata doveva essere veloce, adatta alla navigazione e ben armata. Una nave adatta al mare era essenziale, specialmente nei Caraibi, che avevano devastanti uragani ogni anno.

I pirati non avevano il lusso di utilizzare i migliori porti e porti. Pertanto l’unica opzione era quella di cavalcare le tempeste marine. Inoltre, la velocità era così importante per aiutarli a correre giù la loro preda.

Erano necessarie navi della marina e cacciatori di pirati. Un’altra cosa è che le navi pirata dovevano essere ampiamente corazzate per vincere facilmente i combattimenti.

Alcuni famosi pirati con enormi cannoniere erano Black Bart Roberts, Sam Bellamy e Barbanera. Le loro navi pirata di solito avevano successo durante le attività di pirateria.

Anche gli sloop più piccoli erano vantaggiosi, perché erano veloci e potevano navigare in insenature poco profonde. Questi hanno reso più facile per i pirati eludere l’inseguimento e nascondersi dai ricercatori.

Le piccole navi erano le migliori quando si trattava di “careen”. Ti starai chiedendo cosa significhi il termine “careen”. Era semplicemente una pratica di manutenzione.

Il pirata poteva intenzionalmente spiaggiare le loro navi per pulire gli scafi. Era più facile fare “careen” su navi più piccole che su quelle più grandi.

Cosa hanno fatto i pirati con le nuove navi

Come accennato, i pirati hanno ottenuto nuove navi scambiando o navi esistenti o rubandone un’altra. Dopo aver acquisito una nave migliore, i pirati di solito apportavano alcune modifiche.

Aggiungevano il maggior numero possibile di cannoni assicurandosi di non rallentarlo. Per i pirati, il minor numero di cannoni a bordo era sei.

Hanno anche regolato il sartiame e la struttura della nave per renderla più veloce.

I pirati hanno poi convertito gli spazi di carico in dormitori o alloggi. Le navi pirata di solito avevano più uomini che merci a bordo.

Varietà di navi pirata

L’unica cosa comune per tutte le navi pirata è che non sono state acquistate o vendute come navi pirata. I pirati li hanno rubati per scopi di pirateria e hanno apportato modifiche a loro.

I pirati aumentarono lo spazio sulle navi per equipaggi e cannoni più grandi eliminando gli armadi e cambiando le disposizioni delle vele.

Sloop

Durante l’età d’oro dei pirati, gli sloop erano le scelte di navi più famose. L’età dell’oro fu nel 16th e 17° secolo, e la pirateria era diffusa nell’Atlantico, nei Caraibi e negli oceani Indiano.

Gli sloop sono stati costruiti nella regione dei Caraibi e facilmente personalizzati in navi pirata. Aveva un grande bompresso che aumentava l’area della tela, aggiungendo manovrabilità.

Il vantaggio principale degli sloop è che erano veloci e quindi facili da attaccare e farla franca. La loro velocità massima era di oltre 10 nodi. Inoltre, le navi potevano nascondersi in acque poco profonde per sfuggire alle navi da guerra.

Brigantini

È un’altra barca a pescaggio poco profondo ed era popolare nel Mediterraneo. I privati lo adoravano per la sua incredibile velocità e manovrabilità.

Alcuni progetti di brigantino avevano remi che erano utili durante i venti bassi. I brigantini erano ideali per battaglie più prolungate poiché avevano una maggiore potenza di fuoco e una presa più grande. Ha la capacità di trasportare oltre cento uomini.

Golette

Era anche il preferito dei pirati e, come lo sloop, questa barca era veloce e facile da manovrare. Poteva trasportare diversi cannoni e cannoni.

Aveva un pescaggio poco profondo e uno scafo stretto che lo rendeva facile nascondersi negli estuari poco profondi. Il suo unico svantaggio è che non poteva contenere molto equipaggio e bottino.

Navi a schieramento quadrato

Non erano le navi mercantili perfette, e avevano tre alberi e grandi vele quadrate. La sua grande stiva lo rendeva relativamente lento ma ideale per traversate più lunghe.

Poiché non era così agile, i pirati non lo classificarono tra le loro migliori prime scelte. Le navi squadrate erano ideali per rubare grandi quantità di bottino. Si potevano vedere le navi, in particolare le flotte pirata.

Galeoni

La nave aveva un fantastico design spagnolo. Poteva trasportare perfettamente merci e anche difendersi. La nave era abbastanza grande da trasportare 200 persone e conteneva più di 70 cannoni e cannoni.

Al rovescio della medaglia, la nave era lenta e difficile da manovrare a causa delle grandi vele quadrate. Ha davvero reso il gioco equo per tutti i pirati.

Flotta olandese

Il design della nave era perfetto per il trasporto di carichi di grandi dimensioni. Il suo fondo era ampio, solido e piatto. Tuttavia, non era relativamente veloce considerando il suo peso di 300 tonnellate.

La nave aveva molto spazio che i pirati potevano personalizzare con pistole e navi. Tuttavia, la maggior parte dei pirati cercava il carico della nave e non la nave.

Famose navi pirata

1. Fortuna reale

Bartholomew Roberts era un famoso uomo francese. Tutte le sue navi, se non tutte, furono chiamate Royal fortune.

I suoi cannoni più grandi erano abbastanza grandi per 157 uomini e avevano 40 cannoni. Morì nella sua nave in una battaglia avvenuta nel febbraio 1722.

2. La vendetta della regina Anna

Se ami le storie di pirati, allora hai sentito parlare di Barbanera. È un famoso pirata che catturò La Concorde nel novembre 1717.

La massiccia nave francese era per il trasporto di persone schiavizzate Barbanera ribattezzò la nave Queen Anne’s Revenge. Ha apportato alcune modifiche, come montare quaranta cannoni.

Era tra le navi più potenti e poteva eguagliare le navi da guerra britanniche durante il suo tempo. Nel 1718, la nave si incagliò e affondò; tuttavia, alcuni storici sostengono che Barbanera lo affondò intenzionalmente.

Secondo i registri, i naufragi erano nelle acque della Carolina del Nord. Parti come cucchiaio, campana e ancora sono state trovate ed esposte nei musei.

3. Whydah

Si colloca tra le famose navi pirata per vari motivi. Nel 1717, Bellamy catturò l’enorme nave durante il suo viaggio inaugurale.

Fece diverse modifiche aggiungendo 26 cannoni. Whydah fu danneggiato non molto tempo dopo la sua cattura. Quindi Bellamy non ha fatto molto male con esso.

Un ricercatore ha trovato il naufragio e ha diversi oggetti interessanti per la storia e la cultura dei pirati.

Nomi comuni delle navi pirata

Il generatore di nomi pirata ti aiuterà a trovare il nome della nave perfetto. Tuttavia, devi anche conoscere i modi per creare nomi di navi pirata. La tecnica migliore è scegliere un aggettivo e combinarlo con una parola correlata ai pirati.

Alcuni degli esempi includono Jolly Skull e Dazzling Pearl. Ecco alcuni dei nomi comuni delle navi pirata.

  • Caduta crudele
  • Squalo della vittoria
  • Demone degli oceani
  • Mari
  • Tesoro pazzo
  • Follia infernale
  • Consegna Buccaneers
  • Tempesta di Ade
  • Orgoglio del pirata
  • Servo nascente

Conclusione

I pirati erano diffusi durante il 17° secolo e dipendeva dalle navi per la sopravvivenza. Avevano bisogno di navi veloci, forti e ben corazzate perché una rapina avesse successo.

I pirati acquisirono principalmente queste navi attraverso il furto e il permutamento. Potevano quindi modificare le navi per soddisfare le loro esigenze specifiche aggiungendo cannoni e aumentando lo spazio.

Ci sono stati molti pirati famosi e quindi molti nomi di pirati nella storia. Con il generatore di nomi di navi pirata, troverai il nome perfetto per le tue navi.

Se stai cercando altri generatori di nomi casuali per la tua narrativa, dai un’occhiata alla nostra raccolta di generatori di nomi di finzione qui.

Inoltre,se ti piacciono gli strumenti e il software gratuiti per l’autore, potresti essere interessato al nostro creatore di design gratuito di copertine di eBook o generatore di titoli per storie.

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!