3 percorsi per essere pubblicati

by CJ McDaniel // Maggio 26 // 0 Comments

Cosa sapere quando il tuo libro viene pubblicato

Indipendentemente dal percorso che intraprendi nel viaggio per essere pubblicato, devi comportarti come se sapessi di cosa stai parlando (perché lo fai davvero).

Conoscere il gergo e usare il gergo del campo editoriale ti assicurerà di essere sulla stessa pagina di quelli con cui stai lavorando o commercializzando il tuo libro.

Devi parlare la loro lingua, indipendentemente dal percorso in cui ti trovi.

Decidere come pubblicare il tuo libro è importante quasi quanto scrivere effettivamente il tuo libro. Ecco cosa dovresti sapere sui 3 percorsi per essere pubblicato.

Percorso #1: Editoria tradizionale

Essere pubblicati non è sempre facile. Il processo richiederà di ottenere una pelle spessa e una mente determinata. Devi essere pronto a imparare la tua nuova parola preferita: No.

Probabilmente lo sentirai molto all’inizio, ma basta un solo editore per amare il tuo libro per trasformare i tuoi sogni in realtà.

Quando lavori con l’editoria tradizionale, molto probabilmente inizierai presentando la sinossi del tuo libro insieme a uno o tre capitoli a una delle case editrici “Big 5”.

I “Big 5” includono:

  1. Gruppo letterario Hachette
  2. Harpercollins
  3. Macmillan Editori
  4. Penguin Random House
  5. Simon e Schuster

Ognuno di loro ha una solida base a New York City e infinite connessioni nel campo e nel mercato dell’editoria. Anche le loro divisioni sussidiarie sono tutte un gioco leale da lanciare.

Come ho detto prima, gli editori ti prenderanno più sul serio se familiarizzi con i loro termini in un glossario editoriale. Questo ti aiuterà con il tuo successo complessivo nell’essere pubblicato fin dall’inizio.

Una volta che sei sullo stesso campo di gioco (e parla), hai la possibilità di avere successo. Se un editore tradizionale accetta il tuo libro, ci sono alcuni modi in cui puoi iniziare a rastrellare l’impasto.

Sebbene il processo possa richiedere da 18 a 24 mesi, dopo l’accettazione potrebbe essere offerto un anticipo (o altre forme di contratto di pagamento).

I principali pagamenti da parte degli editori tradizionali includono:

  • Anticipo: denaro pagato prima che il libro sia finito in modo da poter continuare a scrivere il tuo libro e completare il processo con facilità.
  • Royalties: generalmente il 6-15% delle entrate del tuo libro va a te.
  • Anticipo contro le tue royalties: denaro dato prima che il libro sia finito. Le royalties in futuro dovranno “rimborsare” l’anticipo prima di vedere più soldi in arrivo.

Gli editori tradizionali avranno l’ultima parola sull’esperienza e controlleranno quasi tutto ciò che accade nel processo.

Lasciare che l’editore tradizionale faccia il difficile lavoro di rendere il tuo libro un bestseller potrebbe ripagare a lungo termine. A quale scrittore dispiacerebbe?

Percorso #2: Editoria indipendente

Gli editori indipendenti lavoreranno in modo simile agli editori tradizionali. Tuttavia, avranno spesso termini e pagamenti migliori per te.

Lavorare con un editore indipendente ti permetterà di avere un po ‘più di voce in capitolo sul risultato finale del tuo prodotto. Gli editori indipendenti generalmente pagano percentuali di royalty medie più elevate rispetto agli editori tradizionali.

Una delle principali differenze tra i due è: stato e connessioni, che vanno di pari passo. Una casa editrice “Big 5” avrà più connessioni e influenza all’interno del mercato in quanto lavora con molti librai fisici.

Gli editori indipendenti avranno un mercato diverso, potrebbero fornirti termini diversi e potrebbero funzionare meglio con le librerie indipendenti la cui popolarità è cresciuta di oltre il 27% negli ultimi anni.

Se non sei interessato ad avere un editore che chiama i colpi, potresti provare a essere pubblicato da solo.

Percorso #3: Essere pubblicati: come esperienza fai-da-te

Hai scritto il libro, lo conosci meglio di chiunque altro. Perché non essere quello che lo commercializza per essere pubblicato?

Mentre il processo iniziale di pubblicazione completa “fai da te” ha le sue difficoltà perché è tutto su di te, ci sono ancora molti vantaggi.

L’autopubblicazione è disponibile in due versioni:

  1. Andare da soli.
  2. Con un piccolo aiuto dai tuoi amici.

Avere aiuto nel processo di pubblicazione è una tattica “supportata”. Puoi impostare il tuo budget e assumere freelance relativamente a basso costo per modificare, illustrare o commercializzare il tuo libro.

Qualunque cosa tu abbia bisogno, c’è un servizio o uno strumento per aiutarti.

Se scegli di guidare il viaggio da solo, non preoccuparti.

Con l’aiuto dei social media e milioni di potenziali lettori a portata di clic, essere pubblicati e riconosciuti da soli è più facile che mai.


Ci sono difficoltà nell’ambito dell’autopubblicazione perché dipende tutto da te commercializzare in modo appropriato e con successo il tuo libro ai lettori.

Tuttavia, investire nella pubblicazione supportata può fornirti la spinta delicata di cui hai bisogno.

L’editoria nell’era digitale

L’editoria digitale nell’attuale era di connettività mobile costante ha visto una crescita negli ultimi anni con gli eBook che rappresentano il 17,3% del mercato dei libri.

Essere pubblicati digitalmente su Amazon per Kindle è un percorso comune per molti scrittori nelle prime fasi della pubblicazione del loro lavoro.

Semplicemente seguendo le loro linee guida, è possibile utilizzare strumenti che creano fantastiche immagini di copertina di libri per pubblicare il proprio lavoro come eBook.

Altre opzioni includono anche la stampa di bassi volumi di libri su richiesta che commercializzi e vendi dopo il fatto.

Fallo da solo e/o con l’autopubblicazione supportata, entrambi possono assicurarti che il tuo libro sia un successo.

Qual è il percorso giusto per te?

Se il tuo viaggio verso la pubblicazione si basa sulla collaborazione con un editore, sulla ricerca di aiuto o sul farlo da solo, inizia con alcuni strumenti gratuiti che puoi utilizzare per far girare la palla a tuo favore.

Il mondo dell’editoria non è una passeggiata. Ma non deve nemmeno essere qualcosa di completamente fuori portata.

Non pensare che, poiché non sei un grande autore, non puoi lavorare sodo per mostrare le tue braciole. Rimani fiducioso, sii persistente e assicurati di sapere esattamente quale sarà il tuo percorso per essere pubblicato.

Mentre ci sono sempre più strade che portano a una determinata destinazione, alcuni percorsi sono significativamente migliori di altri.

Il modo migliore per pubblicare il tuo libro

Questo è di gran lunga il modo più popolare per produrre copie stampate del tuo libro I credi editoriali di narrativa sono una grande biografia e spingono una carriera di Steven E Schmitt. Guarda questo video per saperne di più.

 

Leggi l’articolo successivo: Come pubblicare con Bookbaby

 

Lascia una risposta e facci sapere tutto sulla tua esperienza editoriale personale!

About the Author

CJ grew up admiring books. His family owned a small bookstore throughout his early childhood, and he would spend weekends flipping through book after book, always sure to read the ones that looked the most interesting. Not much has changed since then, except now some of those interesting books he picks off the shelf were designed by his company!